Salute

Salute: città troppo illuminate per dormire, in calo qualità e ore sonno

Studio americano

Roma, 2 mar. (AdnKronos Salute) - Dormire poco e male potrebbe essere effetto dell'inquinamento luminoso delle città, sempre più illuminate 'a giorno'. E' la conclusione di uno studio che sarà presentato al 68.esimo congresso della Società americana di neurologia, in programma ad aprile a Vancouver. Secondo i ricercatori dell'università di Stanford, le tante luci accese durante la notte, come quelle nelle strade per mantenerci più attivi o permettere di andare in giro più sicuri, alla lunga hanno ridotto la nostra esposizione al buio finendo per rovinare durata e qualità del sonno.

La ricerca, coordinata da Maurice Ohayon, ha coinvolto 15.863 persone intervistate per telefono, nell'arco di 8 anni, sul loro rapporto con Morfeo e l'eventuale presenza di disturbi medici o psichiatrici. Utilizzando i dati ottenuti col satellite, l'équipe ha 'misurato' la quantità di luce a cui gli stessi erano esposte durante la notte. Ovviamente, per le persone residenti in aree urbane con più di 500 mila abitanti tale quantità è maggiore, da 3 a 6 volte, rispetto a chi vive in piccoli centri o in campagna.

Tutta questa luce condiziona il sonno. I cittadini riferiscono, infatti, di dormire meno di 6 ore a notte (+6%) e si svegliano poco riposati e insoddisfatti (29% rispetto al 16%).

2 marzo 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us