Salute

Salute: brividi come sbadigli, il freddo è 'contagioso'

Lo svela un esperimento condotto da scienziati inglesi

Milano, 13 gen. (AdnKronos Salute) - Non solo lo sbadiglio: anche il brivido è 'contagioso'. Guardare una persona tremare di freddo provoca un'immediata riduzione della temperatura corporea, per una sorta di empatia che dipenderebbe in realtà da un meccanismo cerebrale gestito dai cosiddetti 'neuroni specchio'. Lo ha dimostrato un esperimento condotto da Neil Harrison e colleghi dell'università del Sussex, nel Regno Unito.

Guardando dei video in cui alcuni attori immergevano le mani in acqua ghiacciata, anche i volontari reclutati per lo studio sperimentavano un simultaneo calo della temperatura delle mani. "Osservare persone in condizioni estreme accende un sentimento di empatia", spiega Harrison sul 'Telegraph'. "Crediamo che questo fenomeno di 'imitazione' di una reazione corporea ci aiuti a capire come si sente la persona che stiamo guardando - precisa in neuroscienziato - Mimandola, abbiamo l'impressione di riuscire a crearci un modello interno del suo stato fisiologico, utile a comprendere meglio le sue motivazioni e sensazioni".

In fondo "gli uomini sono creature profondamente sociali - osserva lo scienziato - e la maggior parte dei loro successi nasce dall'abilità di lavorare insieme in comunità complesse. Ma questa cooperazione risulterebbe molto difficile senza una capacità di 'empatizzare' rapidamente, capendo e predicendo gli uni degli altri i pensieri, i sentimenti, le motivazioni".

Il segreto di questo potere sta proprio nei neuroni specchio, "le cellule nervose localizzate in aree specifiche del cervello, che si accendono quando compiamo un'azione o ne osserviamo una simile negli altri. L'ipotesi è che delle 'proprietà specchio' siano diffuse più in generale anche in altre zone cerebrali", conclude Harrison che propone un test cinematografico a chi volesse verificare le sue teorie: se guardando 'Atanarjuat il corridore' (film del 2001 dove un inuit si salva da un tentativo di omicidio fuggendo nudo tra le nevi dell'arcipelago artico canadese) ci viene freddo, allora siamo vittime del "contagio termico".

13 gennaio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us