Salute

Salute: atleti olimpici guadagnano 7 anni di vita

Roma, 22 apr. (AdnKronos Salute) - Gli atleti olimpici, ovvero gli sportivi che praticano attività fisica ad alto livello, vivono in media 7 anni in più rispetto alla media delle persone sedentarie. E' la sintesi di un vasto studio realizzato in Francia su 2.814 atleti che hanno partecipato ai giochi olimpici tra il 1912 e il 2012. Il lavoro, guidato da Juliana Antero-Jacquemin dell'Istituto di ricerca biomedica e di epidemiologia dello sport (Irmes), non ancora pubblicato, dovrebbe comparire sul 'British Medical Journal'.

Nel guadagno di 7 anni, 2 anni sono legati ai minori rischi di malattie cardiovascolari (infarto, ictus), altri 2 alla diminuzione dei rischi di tumore e 3 alla riduzione di altre cause di morte. In generale, lo sport si conferma un elisir di lunga vita. "Il nostro lavoro - spiega la coordinatrice - mostra che la longevità degli atleti di alto livello è globalmente migliore rispetto alla popolazione generale, ma l'ampiezza dei benefici dipende dalle caratteristiche di ciascuno sport". Un nuotatore, per esempio, è meno esposto a malattie neurodegenerative rispetto ad un boxer.

Nonostante i risultati dello studio, ammette però la ricercatrice, resta ancora un forte dibattito tra gli scienziati sui reali benefici delle attività intense - e 'usuranti' - considerando che: gli allenamenti superano da 5 a 10 volte le raccomandazioni per la popolazione generale; l'impatto dei traumi è frequente, in caso di sportivi sleali; i problemi legati al doping creano seri danni alla salute. Inoltre, fanno rilevare gli 'scettici', lo studio è condotto su persone con un fisico in partenza più prestante e che sono indotti dalla professione sportiva a stili di vita più sani, in particolare per quanto riguarda il fumo.

22 aprile 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us