Salute

Salute: 1 chicco d'uvetta svela se bebè andrà bene a scuola, test a 20 mesi

Roma, 23 nov. (AdnKronos Salute) - Un chicco d'uva passa e una tazza, per un semplicissimo test in grado di svelare il futuro scolastico del bambino. Una prova che, fatta a 20 mesi, indica le capacità di apprendimento che si avranno a 8 anni. A mettere a punto il metodo i ricercatori della scuola di medicina di Warwick, in Inghilterra, che hanno pubblicato il loro studio Journal of Pediatrics.

La prova consiste nel resistere alla tentazione di mangiare l'acino che, davanti agli occhi del piccolo, viene nascosto sotto la tazza. Chi resiste alla tentazione di mangiarla per 60 secondi, è destinato ad una brillante carriera scolastica. Il test è stato sperimentato su 558 bambini. Dopo aver nascosto l'uva sotto una tazza opaca gli studiosi hanno chiesto di attendere almeno un minuto prima di mangiarlo, per valutare la capacità di controllo: il 7% ha atteso meno di 10 secondi, il 39 tra gli undici e i 59 secondi e il 24% ha atteso oltre di 60 secondi. Si è notato che i piccoli nati pre-termine erano meno capaci di attendere rispetto a quelli nati a termine.

Tutti i bambini sottoposti al test sono stati, poi, controllati a distanza di tempo, all'età di 8 anni. Le loro competenze riguardo all'attenzione, all'ortografia, alla scrittura, alla matematica sono stati valutati con test standard. I ricercatori hanno quindi osservato che i bambini nati pretermine e quelli che avevano avuto meno controllo nei test a 20 mesi, avevano anche capacità scolastiche più deboli, in confronto ai nati a termine e a quelli che avevano meglio controllato l'impulso nel test dell'uvetta.

24 novembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us