Salute

Ricerca: scoperta a Milano la proteina amica della memoria

Studio internazionale guidato dall'università Statale

Milano, 21 dic. (AdnKronos Salute) - E' una proteina alleata della memoria l'ultima scoperta frutto della ricerca italiana. Uno studio coordinato dell'università Statale di Milano, pubblicato su 'Nature Communications', ha permesso di identificare una sostanza che nelle sinapsi - le strutture utilizzate dai neuroni per 'dialogare' fra loro - stabilizza recettori chiave nei meccanismi di plasticità neuronale e nel consolidamento della memoria a lungo termine.

Il glutammato è un aminoacido fondamentale per il metabolismo del cervello - ricordano dall'ateneo di via Festa del Perdono - E' il principale neurotrasmettitore eccitatorio a livello del sistema nervoso centrale, e molte malattie neurodegenerative sono caratterizzate da un'alterazione della trasmissione glutammatergica. In particolare, da una funzionalità aberrante dei recettori per il glutammato a livello delle sinapsi. Il gruppo coordinato da Fabrizio Gardoni e Monica Diluca, presso il Dipartimento di Scienze farmacologiche e biomolecolari dell'università degli Studi, si occupa da molti anni dello studio delle sinapsi eccitatorie glutammatergiche e dell'impatto della disfunzione sinaptica nelle malattie del sistema nervoso centrale.

I ricercatori milanesi hanno caratterizzato la struttura e la composizione macromolecolare e il meccanismo di funzionamento dei recettori Nmda per il glutammato, che svolgono un ruolo fondamentale nei meccanismi di plasticità neuronale e di consolidamento della memoria a lungo termine. Il lavoro, condotto in collaborazione con l'università del Piemonte Orientale, l'università di Bordeaux (Francia) e l'università di Newcastle (Gb), ha identificato e caratterizzato un nuovo meccanismo molecolare responsabile della stabilizzazione in sinapsi dei recettori Nmda. La ricerca ha portato all'identificazione di una proteina, la Rabphilin-3A, che legando i recettori ne determina un accumulo in sinapsi. Lì dove possono svolgere le loro importanti funzioni fisiologiche.

I risultati di questo studio - si legge nella nota della Statale di Milano - aggiungono "un ulteriore importante tassello nell'identificazione di nuovi approcci farmacologici per le numerose malattie del sistema nervoso centrale, come ad esempio le malattie neurodegenerative, caratterizzate appunto dalla un'alterazione della funzionalità dei recettori per il glutammato a livello delle sinapsi".

Inoltre questo lavoro, identificando un meccanismo responsabile della stabilizzazione dei recettori in sinapsi, rappresenta "un importante passo avanti nella comprensione degli eventi che determinano la formazione e la successiva stabilizzazione delle sinapsi durante lo sviluppo del sistema nervoso centrale".

21 dicembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us