Salute

Ricerca: più vicini a un farmaco per battere alcolismo

Roma, 14 ott. (AdnKronos Salute) - Più vicini alla messa a punto di un farmaco efficace per mettere fine alla dipendenza da alcolici. Ricercatori del Karolinska Institutet e della Sahlgrenska Academy in Svezia - grazie a due differenti studi - hanno mostrato che una nuova sostanza può ridurre la dipendenza da alcolici negli alcolisti e normalizzare il livello di dopamina nel sistema di ricompensa del cervello nei ratti abituati a bere alcolici. Il composto, uno 'stabilizzatore di dopamina' (Osu6162), è dunque promettente, anche se occorrono ulteriori studi clinici per capire se può aiutare davvero gli alcolisti a liberarsi della loro dipendenza.

"I risultati delle nostre ricerche sono promettenti - sottolinea Pia Steensland, coautrice delle ricerche pubblicate su 'European Neuropsychopharmacology' e su 'Addiction Biology' - ma c'è ancora una lunga strada da fare prima di arrivare a un medicinale da introdurre in commercio. I costi economici dell'alcolismo sono elevati, per non parlare della sofferenza umana. Questo ci ispira a continuare il nostro lavoro".

Al centro della ricerca c'è una molecola 'da Nobel': i diritti su Osu6162 sono detenuti infatti dal premio Nobel Arvid Carlsson, emerito alla Sahlgrenska Academy, il cui team ha inventato la sostanza. Carlsson è anche uno dei coautori di uno degli studi appena pubblicati.

14 ottobre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us