Salute

Ricerca: in arrivo robot chef che può preparare 2 mila piatti

Sarà in vendita nel 2017

Roma, 15 apr. (AdnKronos Salute) - Dopo una lunga giornata di lavoro non è sempre facile trovare le energie per mettersi ai fornelli. Proprio pensando alla frenesia della vita moderna, ma anche alla nuova attenzione per una cucina sana e i piatti da chef, la ricerca si è orientata verso la messa a punto di uno speciale aiutante: un robot chef preciso, affidabile e abile con pentole e padelle, pronto a entrare in azione ogni sera. L'idea è della Moley Robotics, una società con sede a Londra, che ha sviluppato un prototipo di "robot chef" progettato per la casa e in grado di preparare duemila piatti.

Presentato alla fiera di tecnologia tedesca di Hannover Messe, il dispositivo è composto da due braccia robotiche con tanto di mani installate in cima a un angolo cottura completo di fornelli, un lavandino e un forno. Le braccia dell'automa-chef, sofisticate e completamente articolate, sono state create dalla Shadow Robot Company, un'altra società con sede a Londra, i cui prodotti sono utilizzati in tutto il mondo, anche da parte della Nasa, si legge sulla Bbc online. Invece di cucinare come una macchina, però, il sistema funziona registrando le azioni umane in 3D per poi convertirle in movimenti altamente precisi, degni di un cuoco. E non è un caso. Il prototipo è stato addestrato dallo chef Tim Anderson che si è esibito anche in piatti particolari. Durante una dimostrazione, Anderson ha insegnato il robot a fare una zuppa di granchio, ma stando allo chef il prototipo è in grado di preparare qualsiasi cosa: dalla 'bassa manovalanza' a un piatto completo. Secondo il sito web di Moley, l'azienda spera di portare una versione del robot chef sul mercato entro il 2017.

Per quell'epoca il cuoco-robot sarà caratterizzato da una serie di aggiunte, tra cui un catalogo di centinaia di ricette, una lavastoviglie e persino un frigorifero. Insomma, non sarà solo in grado di cucinare da solo, ma anche di riordinare e potrebbe essere controllato da remoto con un'app, in modo che i piatti siano pronti in tavola all'arrivo dei padroni di casa.

Non solo. Alla Moley sperano di produrre una versione completa di telecamere in modo che gli utenti possano insegnare agli chef robot a creare i propri piatti, magari seguendo le ricette della nonna, che possono poi essere salvati e caricati su una biblioteca digitale di ricette e condivise anche con altre persone. Naturalmente una tecnologia così sofisticata non sarà a buon mercato: secondo le stime costerà una cifra vicina ai 15.000 dollari, ma si spera che dopo un po' il prezzo scenderà, come accade di solito con tutte le nuove tecnologie.

15 aprile 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us