Salute

Ricerca: da Dna etiopi segreto per nuove terapie salva-cuore

Il segreto in un gene che fa circolare il sangue anche quando l'ossigeno scarseggia, come ad alta quota

Roma, 4 ago. (AdnKronos Salute) - Una variante genetica che si pensa aiuti la popolazione dell'Etiopia a far fronte a bassi livelli di ossigeno, la situazione che si vive nelle zone montuose del Paese africano, potrebbe diventare il bersaglio per sviluppare farmaci contro le malattie cardiache. A suggerirlo è uno studio dell'Università della California di San Diego, pubblicato su 'Proceedings of the National Academy of Sciences'. "Questa è la prima dimostrazione che un gene coinvolto nell'adattamento del corpo all'alta quota potrebbe essere fondamentale nel proteggere la funzione cardiaca da un'ipossia da moderata a grave per chi vive al livello del mare", ha affermato Gabriel Haddad dell'ateneo Usa.

Oltre a migliorare la salute di oltre 140 milioni di persone che vivono al di sopra dei 2.400 metri, le informazioni su come il Dna degli etiopi si è adattato alla vita in alta quota potrebbe aiutare a sviluppare nuove e migliori terapie contro le patologie legate alla scarsità di ossigeno in chi vive in pianura, come l'infarto e l'ictus. Lo studio ha ipotizzato e verificato, su topi di laboratorio 'modificati', l'importanza di un gene che guida il recettore dell'endotelina di tipo b (EDNRB) per il buon funzionamento del cuore quando l'ossigeno scarseggia. Le cavie con bassi livelli di questa proteina, che aiuta i vasi sanguigni a dilatarsi e le cellule a proliferare, riescono a mantenere questa capacità anche quando la concentrazione dell'ossigeno scende sotto il 5%, come accade in vetta all'Everest. Cosa che non è accaduto con cavie normali, il cui cuore ha iniziato ad andare in sofferenza quando il livello di ossigeno è sceso al 40-50%.

4 agosto 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us