Salute

Quante ecografie bisogna fare in gravidanza?

In una gravidanza normale dico alle mie pazienti che le ecografie importanti sono quattro,” sostiene Maurizio Amidani, responsabile del servizio di diagnosi prenatale dell'Ospedale Salvini di Garbagnate Milanese (Milano). Ecco quali sono:

  • ecografia mini-morfologica (6-11 settimane): il ginecologo verifica la presenza di una gravidanza in utero, il battito cardiaco del feto e di cui calcola l’età e la data di nascita;
  • ecografia genetica o morfologica precoce (11-13 settimane): si rivalutano i parametri della mini-morfologica, in particolare la vitalità, la biometria fetale, ossia la crescita del feto e la morfologia, in particolare la translucenza nucale e altri parametri come l’osso nasale;
  • ecografia morfologica (20-22 settimane): è l'ecografia più importante. Il ginecologo può effettuare un controllo completo: misura il diametro della testa e controlla gli organi (cuore, testa, colonna vertebrale, braccia, gambe, fegato e reni), verifica la posizione della placenta e la quantità di liquido amniotico. Se i futuri genitori lo desiderano, il medico può anche rivelare il sesso del bambino;
  • ecografia biometrica (30-32 settimane): il ginecologo valuta il corretto sviluppo del feto e le funzioni degli organi. La valutazione del medico si basa sulla misurazione di alcuni dati (circonferenza della testa, lunghezza del femore) che vengono confrontati con valori standard.
  • lo sviluppo del feto nelle 40 settimane

    31 marzo 2009
    Ora in Edicola
    Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

    Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

    ABBONATI A 29,90€

    Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

    ABBONATI A 31,90€
    Follow us