Salute

Qual è il meccanismo che ci fa perdere i sensi?

Lo svenimento è determinato da un ridotto afflusso di sangue al cervello. Il fatto provoca sofferenza delle cellule cerebrali e perdita di conoscenza, perché è scarso l’apporto di ossigeno e di...

Lo svenimento è determinato da un ridotto afflusso di sangue al cervello. Il fatto provoca sofferenza delle cellule cerebrali e perdita di conoscenza, perché è scarso l’apporto di ossigeno e di glucosio, che sono il carburante delle cellule.
Due sono i tipi di svenimenti. Quello fisiologico, chiamato anche “lipotimia”, è una perdita di conoscenza per pochi secondi e si verifica quando alla periferia del sistema circolatorio si ha un allargamento del diametro dei vasi che così fanno arrivare meno sangue al cervello. La dilatazione periferica è una reazione indotta dal sistema neurovegetativo in caso di caldo eccessivo, stress prolungati, emozioni violente. Se, per esempio, d’estate si sta in piedi per parecchio tempo, le vene delle gambe tendono a cedere, il sangue allora ristagna e la circolazione è affaticata.
Cosa fare se qualcuno perde i sensi? In caso di svenimento è necessario stendere il paziente, in modo che la testa sia sullo stesso piano del cuore, e sollevargli le gambe per favorire l’afflusso del sangue al cervello.
Esiste un altro tipo di svenimento, patologico, ed è la sincope: la perdita di conoscenza è in questo caso prolungata. È sempre determinata da un ridotto afflusso di sangue al cervello, ma all’origine c’è un’aritmia cardiaca, dovuta a un funzionamento irregolare del battito cardiaco.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us