Salute

Psicologia: studio conferma cliché, l'uomo perfetto è ricco, la donna bella

Con l'invecchiamento l'aspetto fisico diventa meno importante, prevale la stabilità economica

Milano, 18 set. (AdnKronos Salute) - Le donne cercano un uomo ricco, mentre lui preferisce una compagna attraente. Non sono solo stereotipi, ma i risultati di una ricerca condotta dalla Chapman University della California, come riporta la stampa britannica. Il lavoro ha coinvolto più di 28 mila persone eterosessuali cui è stato chiesto che cosa cercassero nell'altro sesso. Per il 97% delle donne l'uomo giusto deve avere uno stipendio fisso, mentre l'80% dei maschi preferisce una partner snella e fisicamente attraente.

L'aspetto del proprio 'lui' è determinante per il 50% delle donne intervistate. Per il 74% degli uomini, comunque, anche la situazione economica della potenziale partner è un parametro importante. Inoltre, per entrambi i sessi, chi è soddisfatto del proprio aspetto fisico tende a scegliere un compagno attraente. Il parametro però diventa meno importante con l'invecchiamento, quando nella scelta del partner si predilige la stabilità economica e una carriera di successo.

18 settembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us