Salute

Psichiatria: l'esperto, Is usa fuoco mistico per fare proseliti

Mencacci, a caccia di frange giovanili in cerca di rivincita, video ci sospingono in secoli dei roghi

Roma, 4 feb. (AdnKronos Salute) - Una "strategia di morte mistica e religiosa, dal sapore medievale, che punta a dare un messaggio chiaro: il Califfato punisce l'eretico, non solo il nemico. Un messaggio mistico che presenta i terroristi dell'Is come purificatori e punta a fare proseliti nella cultura islamico musulmana e soprattutto fra le frange giovanili, anche quelle che vivono in Occidente, attratte dal sadismo e dall'idea di rivincita contro un sistema visto come oppressivo, nemico". A leggere così l'ultimo video choc dell'Is, con l'esecusione in gabbia del pilota giordano arso vivo, è lo psichiatra Claudio Mencacci, direttore del Dipartimento di Neuroscienze dell'ospedale Fatebenefratelli di Milano.

"Attraverso orrore e terrore, qui in realtà si punta a fare proseliti", sottolinea lo psichiatra all'Adnkronos Salute. "La morte mistica e i video girati come dei film - aggiunge - puntano prima a evocare e poi a mostrare tutto il potere di controllo che si ha sull'altro, e a suscitare un richiamo sadico alla capacità di fare giustizia". Un effetto potente "nei confronti di personalità fanatiche o alla ricerca di un'identità e di un riscatto". Secondo Mencacci, il ricorso al fuoco purificatore "è una sottigliezza, che mostra come l'intento di fare proselitismo sia strettamente legato a questa forma di esaltazione del terrore".

"La morte attraverso il fuoco ci allontana dal secolo dei lumi e ci riporta indietro ai roghi medievali. Ebbene, di fronte a queste immagini - dice lo psichiatra - il mondo si divide in due: c'è chi prova orrore e repulsione, e chi viene attratto dal messaggio mistico di purificazione, sadismo, controllo e rivincita sui nemici. E' un attacco profondo - conclude - all'identità anche religiosa dei nemici stessi, visti non come avversari ma come eretici".

4 febbraio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us