Salute

Più batteri che cellule nel corpo umano? Non è vero

Sfatiamo il mito che vuole i primi in forte prevalenza. Il bilancio tra microbi e cellule nel nostro corpo è sostanzialmente alla pari. Tranne quando andiamo in bagno...

Che il nostro organismo sia popolato da un numero esorbitante di batteri è cosa nota, ma spesso si sente dire che, nel corpo umano, il numero di microrganismi superi di 10 volte quello delle cellule. Dimentichiamocelo: in base a uno studio israeliano e canadese, si tratta di uno dei tanti "miti" sul corpo umano che è bene sfatare.

I numeri reali. Secondo i calcoli di Ron Milo e Ron Sender del Weizmann Institute of Science di Rehovot (Israele) e di Shai Fuchs dell'Hospital for Sick Children di Toronto (Canada), il rapporto tra cellule e batteri è più probabilmente di 1:1, ossia tanti batteri quante sono le cellule. In un uomo "medio" (20-30 anni di età, 1,70 m di altezza per 70 kg di peso), ci sono circa 30 trilioni di cellule e 39 trilioni di batteri (un trilione equivale a mille miliardi).

Ma se vai al bagno... In altri casi il rapporto tra microbi e cellule può anche essere di 2:1 (con i batteri sempre in maggioranza), ma poiché la maggior parte dei batteri dimora nel tratto intestinale, "ogni defecazione può capovolgere il rapporto in favore delle cellule", si legge nell'articolo.

All'origine del cliché. Siamo insomma ben lontani da quella stima di 10:1 compiuta nel 1972 dal microbiologo Thomas Luckey, un'analisi che ha goduto di decenni di fortuna ed è stata ampiamente ripresa in ambito scientifico.

I ricercatori hanno provato a ricalcolare il numero di cellule e batteri del corpo umano servendosi di un colossale archivio di articoli scientifici, analisi del DNA ed esami in risonanza magnetica per stimare il volume di ogni organo. Le tecniche oggi disponibili permettono stime piuttosto precise, come si vede nel grafico qui sotto, pubblicato da Nature.

La stima del numero di cellule presenti nel corpo umano (in alto) e la loro massa (in basso). Come si vede, la maggior parte delle nostre cellule è costituita dai globuli rossi, ma la maggior parte della massa cellulare è dovuta alle cellule di grasso e a quelle muscolari. © Sender, R., Fuchs, S. & Milo/Nature news

Stime troppo generose. Una delle ragioni dell'errore di Luckey è la sovrastima dei batteri intestinali. Il microbiologo aveva trovato una quantità di microbi pari a 10 elevato alla 11ma in un grammo di feci, che distribuita su un canale - quello digestivo - della capienza di un litro, portava a una stima totale di un numero di microbi pari a 10 alla 14ma nel tratto digerente. Ma le stime di Luckey sui batteri delle feci erano troppo alte, afferma il nuovo studio; inoltre, la maggior parte dei microbi fecali si concentra nel colon, il tratto terminale dell'intestino, che ha un volume di soli 0,4 litri.

Le corrette proporzioni. Questi calcoli sembrano suggerire che il rapporto batteri-cellule è, nel corpo umano, all'incirca di 1,3:1, con un discreto margine di errore. Non è detto che vi siano conseguenze pratiche, ma, comunque.

.. buono a sapersi.

11 gennaio 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us