Salute

Piano Marshall e rivista illuminista tra quiz Medicina

Roma, 6 set. (AdnKronos Salute) - Il piano Marshall e la rivista del pensiero illuminista. Sono due tra le 60 domande a cui hanno dovuto rispondere gli aspiranti medici che oggi hanno affrontato i test di ingresso alle Facoltà di Medicina e Chirurgia. Le due domande di cultura generale chiedevano, appunto, cosa era il Piano Marshall e il nome della rivista del pensiero illuminista italiano. In generale per i ragazzi appena usciti da una delle aule dell'Università Sapienza di Roma che hanno ospitato i candidati, i quiz erano "abbastanza facili, con qualche difficoltà nelle domande di logica", afferma Bruno di Campobasso. Molti i candidati che hanno consegnato in anticipo.

Qualche problema in più per la chimica: "Una domanda chiedeva il peso dell'anidride carbonica, un numero troppo grande da ricordarsi a memoria", osserva Tatiana da Roma. "Pur avendo fatto il liceo scientifico ho avuto qualche incertezza sui quiz di fisica", afferma Cristina, del liceo Talete di Roma, che però ha già passato lo sbarramento per l'accesso a Medicina alla Cattolica. "L'esame me l'aspettavo così, le simulazioni sul web erano molto simili e hanno aiutato - risponde un altro ragazzo - le domande di biologia pensavo fossero più semplici".

L'esame di ammissione alle Facoltà di Medicina e Odontoiatria si è svolto questa mattina in 38 atenei statali: gli iscritti sono stati 62.695 (erano 60.639 nel 2015) i posti disponibili sono 9.224 per Medicina e 908 per Odontoiatria. In totale 10.132. Mentre ai test per la facoltà di Veterinaria si sono iscritti in 7.987 (rispetto ai 7.818 dell'anno precedente) per 655 posti disponibili.

6 settembre 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Gli eccessi della Rivoluzione francese raccontati attraverso la tragedia delle sue vittime più illustri, Luigi XVI e Maria Antonietta. La cattura, la prigionia, i processi e l’esecuzione della coppia reale sotto la lama del più famoso boia di Parigi. E ancora: come si studiava, e si insegnava, nelle scuole del Cinquecento; l’ipotesi di delitto politico dietro la morte di Pablo Neruda, pochi giorni dopo il golpe di Pinochet; l’aeroporto di Tempelhof, a Berlino, quando era palcoscenico della propaganda nazista.

ABBONATI A 29,90€

Perché il denaro ci piace tanto? Gli studi spiegano che accende il nostro cervello proprio come farebbe gustare un pasticcino o innamorarsi. E ancora: la terapia genica che punta a guarire cardiopatie congenite o ereditarie; come i vigili del fuoco affinano le loro tecniche per combatte gli incendi; i trucchi della scienza per concentrarsi e studiare meglio; si studiano i neutrini nel ghiaccio per capire meglio la nostra galassia.

ABBONATI A 31,90€
Follow us