Perché la pipì è gialla?

Le cause del colore della pipì, quando è gialla (e anche quando non lo è).

c0134320-urine_test-spl_preview
|SPL / Contrasto

Perché contiene urobilina, un pigmento biliare che deriva dalla degradazione della bilirubina (il prodotto della distruzione dei globuli rossi al termine del loro ciclo vitale). Se si beve abbastanza e si è ben idratati, l’urobilina è diluita in molta acqua e l’urina è giallo tenue. Una pipì giallo scuro può indicare che è necessario assumere più liquidi, mentre una tendente al bianco potrebbe significare che abbiamo bevuto troppa acqua e che i reni sono sottoposti a uno sforzo eccessivo.

Anche l’alimentazione può influire sul colore dell’urina. Le barbabietole possono darle un colore rossastro; zucca e carote, una sfumatura arancione, troppi asparagi causano un colore verdastro (e un odore terribile).

 

Infine, il blu di metilene, presente in alcuni farmaci, può dare alla pipì un colore blu.

 

Per saperne di più: I colori che può assumere la pipì e il loro significato per la salute

16 Ottobre 2016