Salute

Perché il vino fa buon sangue?

Che il vino fa buon sangue lo dicevano i nonni, ma senza alcun fondamento scientifico. Adesso alcuni ricercatori inglesi hanno provato a dimostrare il detto. In laboratorio hanno usato alcune colture cellulari per identificare quale “ingrediente” del vino ha un vero effetto sulla nostra salute. Hanno così scoperto che alcune componenti che si trovano nei semi dell’uva, chiamati procianidolici, che agiscono da vasodilatatori, avrebbero una benefica influenza sulla circolazione del sangue. I procianidolici sono molto potenti e potrebbe bastare un solo bicchiere al giorno per proteggere il nostro cuore. E sono più efficaci anche del resveratrolo, una sostanza che si trova nella buccia dell’uva rossa, i cui effetti benefici sono stati messi in evidenza da alcuni studi recenti. Poiché secondo i calcoli dei ricercatori, data la ridotta presenza del resveratrolo nel vino, bisognerebbe berne migliaia di litri per avere qualche effetto evidente sulla salute e sul cuore.
I vini sardi e quelli del sud della Francia sono i più ricchi di procianidolici (da due a quattro volte di più degli altri), probabilmente a causa delle tradizionali tecniche di produzione, che sono ancora usate in queste regioni.

1 dicembre 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us