Perché i denti degli adulti non ricrescono?

Dopo tutto se l'hanno fatto una volta, perché non dovrebbero farlo una seconda?

367548_preview
Un sorriso... sdentato alla festa tradizionale di Ati Atihan, nelle Filippine.

I denti non ricrescono perché una volta che spuntano quelli definitivi non ci sono più le gemme dentarie, le strutture che potrebbero farli ricrescere e che sono invece ancora presenti quando cadono i denti da latte.

 

La gemma dentaria è un precursore, presente all’interno dell’osso alveolare, che contiene le cellule formatrici dello smalto (adamantoblasti), la papilla dentaria (che si trasforma in polpa dentale) e le cellule responsabili della formazione della dentina (odontoblasti).

 

Giudizio finale. L’uomo è difiodonte, cioè vede crescere due sole dentizioni: la prima è composta da venti denti da latte, o decidui, che spuntano in genere dai sei mesi ai due anni e mezzo di età; la seconda è costituita dai denti definitivi, che subentrano ai primi erodendone le radici e portandoli alla caduta.

 

La dentizione definitiva si completa attorno ai venti anni, con la crescita dei denti del giudizio.

30 Ottobre 2016