Salute

Per i miopi meglio lenti marroni, grigio-verdi per gli ipermetropi

I suggerimenti degli esperti a portata di clic

Milano, 17 giu. (AdnKronos Salute) - Sesso, fascia d'età, carnagione, colore dei capelli e degli occhi, eventuali difetti visivi, stile di vita, occasione d'utilizzo. Tutte informazioni chiave per scegliere l'occhiale da sole su misura, di qualità e in grado di proteggere la vista in città o in vacanza, alla guida o durante lo sport preferito. Grazie alla App Sole Amico, scaricabile gratis online, tutti i consigli degli esperti della Commissione difesa vista (Cdv) sono a portata di clic. E con l'arrivo dell'estate gli specialisti rilanciano 8 consigli per prevenire i danni dei raggi. Eccoli:

1) Acquistare gli occhiali presso centri ottici che potranno suggerire la scelta corretta anche in base alla esigenze personali, consigliando le lenti più adeguate. Non affidarsi ad ambulanti o negozi non specializzati che vendono occhiali da sole con presunte protezioni ai raggi Uv, totalmente o parzialmente inadeguate;

2) Scegliere l'occhiale da sole in base all'utilizzo che se ne deve fare (se lo si deve indossare tutti i giorni, per praticare attività sportiva oppure per guidare), ai luoghi dove ci si reca in vacanza o per un viaggio, all'attività sportiva che si pratica (sci, vela, ciclismo, golf o altri);

3) Ridurre al minimo l'esposizione al sole dalle 10 del mattino alle 4 del pomeriggio e avere sempre un occhio di riguardo per bambini e terza età;

E ancora:

4) Chi ha difetti visivi dovrebbe ricordare che per i miopi è preferibile il colore marrone delle lenti da sole, mentre per gli ipermetropi è meglio il grigio-verde, e che le lenti possono essere sia graduate sia progressive;

5) La montatura deve essere ben aderente alla radice del naso. Meglio preferire occhiali ampi (sopra il sopracciglio, un po' arcuati) e utilizzarli assieme a un cappello con visiera, per un migliore effetto protettivo;

6) Ricordarsi di indossare gli occhiali anche all'ombra perché i raggi solari, in particolari condizioni di incidenza su alcune superfici, come la sabbia o altre riflettenti, risultano dannosi anche se filtrati;

7) Anche con il cielo nuvoloso vanno portati gli occhiali da sole: filtra comunque il 70% dell'Uv e in questo caso, rispetto al sole diretto, l'irraggiamento è più disomogeneo e quindi più fastidioso;

8) Per sapere se un modello di occhiale scuro è conforme, bisogna sempre verificare: la presenza della marcatura CE sulla montatura; che ci siano la nota tecnica informativa (presenza della norma EN 1836/2006) e il riferimento della norma europea UNI EN 1836 (o solo EN 1836); l'identificazione del fabbricante o del fornitore; il numero della categoria del filtro solare della lente (da 0 a 4); il tipo di filtro; la presenza delle istruzioni per la cura, la manutenzione e la pulizia dell'occhiale.

17 giugno 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us