Salute

Pensieri e dolore

Non potremo più mentire per non andare a scuola o al lavoro: il dolore fisico potrà essere misurato in modo oggettivo. Non a breve termine, ma presto: grazie a una ricerca effettuata dal gruppo di Morten Kringelbach della University of Oxford (UK). Sembra infatti che la registrazione di determinate onde cerebrali possa fornire una valutazione affidabile dell'intensità del dolore. Si tratta di un segnale neuronale che è stato possibile misurare grazie alla collaborazione di volontari affetti da dolore cronico, ai quali sono stati collocati due elettrodi, nel diencefalo (più precisamente nel talamo) e nel mesencefalo (nella sostanza grigia periacqueduttale), due regioni profonde e ben definite cervello. I ricercatori hanno potuto così registrare l'attività durante la stimolazione di aree sensibili e non sensibili al dolore, mentre veniva chiesto ai soggetti in studio di indicare l'intensità del male percepito. La durata delle onde a bassa frequenza, emesse dalle aree indagate, aumentava considerevolmente all'aumentare della sensazione dolorifica. La scoperta potrebbe rivoluzionare le terapie del dolore cronico. La sfida è ora mettere a punto un sensore "intelligente", in grado di percepire l'emissione di queste particolari onde e, quindi, disattivare la sensazione dolorifica.

23 novembre 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us