Salute

Pensieri e dolore

Non potremo più mentire per non andare a scuola o al lavoro: il dolore fisico potrà essere misurato in modo oggettivo. Non a breve termine, ma presto: grazie a una ricerca effettuata dal gruppo di Morten Kringelbach della University of Oxford (UK). Sembra infatti che la registrazione di determinate onde cerebrali possa fornire una valutazione affidabile dell'intensità del dolore. Si tratta di un segnale neuronale che è stato possibile misurare grazie alla collaborazione di volontari affetti da dolore cronico, ai quali sono stati collocati due elettrodi, nel diencefalo (più precisamente nel talamo) e nel mesencefalo (nella sostanza grigia periacqueduttale), due regioni profonde e ben definite cervello. I ricercatori hanno potuto così registrare l'attività durante la stimolazione di aree sensibili e non sensibili al dolore, mentre veniva chiesto ai soggetti in studio di indicare l'intensità del male percepito. La durata delle onde a bassa frequenza, emesse dalle aree indagate, aumentava considerevolmente all'aumentare della sensazione dolorifica. La scoperta potrebbe rivoluzionare le terapie del dolore cronico. La sfida è ora mettere a punto un sensore "intelligente", in grado di percepire l'emissione di queste particolari onde e, quindi, disattivare la sensazione dolorifica.

23 novembre 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us