Salute

Pediatria: 'epidemia' di otite fra i bimbi, tra 1 e 4 anni 150 mila colpiti

Roma, 23 gen. (AdnKronos Salute) - Non solo influenza, ma anche virus parainfluenzali e raffreddore insidiano la salute dei piccoli italiani. "Questi malanni rischiano di portare con sé un fastidioso compagno: l'otite. Ne soffrono in questi giorni moltissimi giovanissimi, sopratutto da 1 a 4 anni: in questa fascia d'età il mal d'orecchio colpisce 150.000 bimbi". La segnalazione arriva dal pediatra di Milano Italo Farnetani, che all'Adnkronos Salute spiega: "I colpevoli spesso sono i virus parainfluenzali che causano raffreddore, tosse, mal di gola, a volte un po' di febbre, ma anche il mal d'orecchie".

In particolare i bimbi sotto i 2 anni sono 'bersagliati' dal mal di orecchie. "Un problema legato all'infezione delle vie aeree e al naso congestionato: in questo ambiente possono svilupparsi batteri che causano l'otite". Un fattore che non va sottovalutato: il dolore è intenso e può scatenare violente crisi di pianto, in un bimbo piccolo che magari fatica a farsi comprendere dai genitori. Risultato? Molte corse in pronto soccorso.

E' importante "liberare le narici con regolarità, curare l'idratazione del bambino e usare decongestionanti nasali, soprattutto prima dei pasti e della nanna", raccomanda Farnetani. "Mai mettere gocce nell'orecchio senza aver consultato il medico, mentre per il dolore si può ricorrere al paracetamolo". "Attenzione poi alla finta febbre: alcune mamme, preoccupate che il figlio prenda freddo, tendono a vestire troppo il piccolo, specie di notte. In questi casi si può avere un rialzo della temperatura legato proprio all'eccesso di 'copertura'. Dunque adattiamo l'abbigliamento e le coperte del bimbo alla temperatura reale", consiglia il pediatra.

23 gennaio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us