Salute

Pediatria: avventura olimpica per 8 autistici a Rio con medici Bambino Gesù

Roma, 12 ago. (AdnKronos Salute) - La loro avventura olimpica è cominciata lunedì, quando sono atterrati a Rio gli 8 ragazzi con disturbo dello spettro autistico protagonisti del Progetto Rio 2016, l’iniziativa promossa dall’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, in collaborazione con Aita Onlus e Accademia Scherma Lia.

Per gli otto, che alloggiano nei pressi del villaggio olimpico, in 4 appartamenti insieme ai medici accompagnatori della Neuropsichiatria infantile del Bambino Gesù, le giornate trascorrono tra gare di scherma, partite di beach volley, gite nei luoghi storici di Rio e visite a casa Italia. E poi gli incontri con Fiona May, Andrea Lucchetta, Carlton Myers e tanti altri campioni, del presente e del passato. Domenica 14 agosto saranno tutti presenti al palazzetto per tifare la nazionale italiana maschile di spada prima del volo di rientro programmato per mercoledì prossimo.

"E' un'esperienza fortemente formativa per i ragazzi - spiega Stefano Vicari, responsabile della Neuropsichiatria infantile dell'ospedale capitolino - e vissuta da protagonisti. Tutti i giorni la loro autonomia viene costantemente stimolata".

"Il progetto - afferma Luigi Mazzone, neuropsichiatra infantile del Bambino Gesù, maestro federale di scherma e mental coach della Nazionale - potrebbe contribuire a un radicale cambiamento nell’integrazione di persone con autismo all’interno del contesto sportivo. Un’iniziativa pionieristica nel suo genere e che in termini di inclusione sociale della disabilità ha risvolti importanti".

Il progetto Aita onlus supporta le strutture specializzate in Neuropsichiatria infantile e propone iniziative ludico-sociali, così da migliorare la qualità della vita e i percorsi terapeutici dei bimbi e delle loro famiglie.

'Accademia Scherma Lia', iniziativa nata dalla collaborazione di progetto Aita onlus con l’Unità operativa complessa di neuropsichiatria infantile dell’ospedale Bambino Gesù, coinvolge attualmente 15 bambini con disturbi dello spettro autistico che sono stati avviati alla pratica della scherma, insieme ad altri coetanei.

12 agosto 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us