Salute

Ovociti figlia morta per avere nipoti, in Gb sì a 60enne

Roma, 9 set. (AdnKronos Salute) - Dopo una battaglia legale di 5 anni, una donna nel Regno Unito è stata autorizzata a utilizzare gli ovociti congelati della figlia defunta, per realizzare il desiderio di dare alla luce il nipotino. La Human Fertilisation and Embryology Authority (Hfea) ha approvato il trattamento, consentendo di esportare i gameti negli Stati Uniti per procedere alla tecnica di fecondazione assistita, dopo una sentenza della Corte d'appello britannica a favore della paziente giunta pochi mesi fa.

La figlia - riferisce la Bbc news on line - era morta di tumore all'intestino nel 2011 a 28 anni di età e aveva espresso la volontà che la madre, 60 anni, facesse nascere i suoi figli, ma non aveva lasciato dichiarazioni scritte con l'indicazione del pieno consenso. Nonostante questo, un portavoce dell'agenzia regolatoria sulla fertilità del Regno Unito ha detto che le "circostanze eccezionali e uniche" del caso hanno meritato un permesso speciale per esportare gli ovociti a New York, dove saranno fecondati grazie a un donatore di sperma. La Hfea ha infatti concluso che era improbabile che la giovane desse informazioni precise e corrette su questo desiderio prima di morire.

"La nostra speranza - hanno detto la madre e il padre della ragazza - è che anche altri che si trovano in una situazione simile, non debbano provare il nostro stesso dolore".

9 settembre 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us