Salute

Siete ossessionati dalla scelta del cibo "giusto"? Potreste essere ortoressici

Un'alimentazione corretta fa bene. Ma se la scelta del cibo e la pianificazione dei pasti diventano un'ossessione, questo potrebbe creare più di un problema: per la vostra salute e e per la vostra vita sociale.

Pensate alla vostra dieta più di 3 ore al giorno? Pianificate i pasti con giorni di anticipo e vi sentite in colpa quando sgarrate? Mangiare in modo sano aumenta di molto la vostra autostima? Quando il cibo “giusto” diventa un’ossessione, si ha a che fare con l’ortoressia.

Il termine deriva dal greco orthós, che significa giusto o corretto, e òrexis, che significa appetito, e indica una preoccupazione maniacale per la qualità del cibo consumato, tale da arrivare a imporsi regole alimentari sempre più strette, psicologicamente e fisicamente malsane, che possono portare a malnutrizione, perdita di peso e causano isolamento sociale.

Spesso, infatti, gli ortoressici preferiscono mangiare da soli e rifiutano inviti a cena o al ristorante, per non consumare piatti preparati da altri, nel timore che non siano abbastanza sani. Il primo a descrivere l’ortoressia è stato un medico californiano, Steven Bratman, che nel 1996 ha messo a punto anche un test per valutare la presenza di questo disturbo alimentare nei suoi pazienti.

Anche un team di ricercatori italiani, coordinato da Lorenzo Maria Donini, docente di Scienza dell’alimentazione alla Sapienza di Roma, ha elaborato un test diagnostico. Si chiama Orto-15 ed è un questionario per valutare la presenza di comportamenti ossessivi riguardo a scelta, acquisto, preparazione e consumo degli alimenti.

30 marzo 2019 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us