Salute

C'è un nuovo metodo per curare la disfunzione erettile: nei maiali funziona, nell'uomo si vedrà

Un tessuto artificiale potrebbe sostituire quello che ricopre un pene lesionato e curare la disfunzione erettile: i test, condotti solo sui maiali, hanno dato buoni risultati.

La disfunzione erettile è un problema piuttosto comune di cui soffre circa la metà degli uomini tra i 40 e i 70 anni di età. Stress, ansia, alcol e fumo sono fattori che contribuiscono ad acuirlo, ma a volte la mancata erezione è causata da un problema fisico come il danneggiamento della tunica albuginea, un tessuto connettivo fibroso che ricopre il pene e serve a mantenerlo eretto. Ora un gruppo di ricercatori potrebbe aver trovato una soluzione a questo problema: un tessuto artificiale di tunica albuginea (ATA) che, applicato al pene leso, sarebbe in grado di ristabilire la funzione erettile. I test, i cui risultati sono dettagliati in uno studio pubblicato su Matter, sono stati per ora condotti solo su dei mini-maiali di razza Bama.

Buoni risultati. Gli scienziati hanno sviluppato l'ATA a partire da alcol polivinilico, un composto chimico che ha una struttura fibrosa arricciata simile a quella della tunica albuginea naturale. I test condotti sui peni danneggiati dei mini-maiali Bama sono stati soddisfacenti: dopo un mese l'ATA non è stato rigettato dall'organismo degli animali, e con un'iniezione di soluzione fisiologica il pene raggiungeva una normale erezione. La mancata ricostruzione della microstruttura del tessuto naturale circostante, tuttavia, ha portato i ricercatori a definire i risultati di riparazione «buoni, ma non perfetti».

I limiti degli studi precedenti. Fino ad oggi molti studi miravano a riparare l'uretra, il canale dal quale fuoriesce l'urina, e in pochi si concentravano sulla ricerca di una cura alla disfunzione erettile. Nonostante sia possibile riparare la tunica albuginea lesionata prendendo dei "pezzetti di pelle" da altre parti del corpo del paziente e combinandoli con una matrice extracellulare, questo metodo presenta diversi problemi: a volte l'organismo rigetta infatti i nuovi tessuti e spesso il rattoppo non è ottimale, poiché il tessuto naturale non viene rimpiazzato al meglio da quello trapiantato.

Prossimi passi. La ricerca è solo all'inizio, e prima che quanto scoperto possa aiutare gli uomini ci vorrà del tempo. La tunica albuginea, inoltre, è solo uno dei tessuti coinvolti nelle lesioni del pene: spesso vengono danneggiati anche i nervi circostanti e il corpo cavernoso, la parte interna del pene dove scorre il sangue durante l'erezione. «Per ora il nostro lavoro si è concentrato nella riparazione di un singolo tessuto: il prossimo passo sarà quello di considerare la riparazione totale di un pene lesionato o la costruzione di un pene artificiale», conclude Xuetao Shi, uno degli autori.

13 gennaio 2023 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us