Salute

Nuovi superfood, latte di cammella alla conquista degli Stati Uniti

Roma, 18 ago. (AdnKronos Salute) - L''oro bianco' del Medio Oriente alla conquista degli Stati Uniti. La curiosità e l'interesse per il latte di cammella, probiotico naturale meno ricco di grassi rispetto al latte di mucca e 'in vetrina' all'Expo di Milano, cresce anche nei Paesi occidentali. E se sul 'Guardian' ci si interroga sulle sue virtù e soprattutto sul prezzo - in Gb circa 20 sterline per un bottiglia da mezzo litro - a Santa Monica in California l'imprenditore Walid Abdul-Wahab ha creato un'azienda ad hoc, 'Desert Farms', dopo aver apprezzato la bevanda nel corso di un viaggio in Arabia Saudita. E a San Diego l'Oasis Camel Farm da anni offre anche saponi e prodotti per la pelle a base di latte di cammella, oltre a divertenti escursioni e tour per i bambini.

Se i timori legati alla Mers (sindrome respiratoria del Medio Oriente) potrebbero tenere lontani da questo prodotto, le aziende precisano che il loro latte di cammella è made in Usa, prodotto e imbottigliato in California. Certo, il prezzo non è trascurabile: nel caso di Desert Farms il costo è di 18 dollari per 473 ml.

Secondo l'azienda di Walid questo latte - fonte di calcio e vitamina D, proteine, potassio e fosforo - è più digeribile e sarebbe usato in Medio Oriente come alternativa a quello di mucca nei bambini con autismo. E proprio l'attenzione dei californiani per la salute e il benessere ha spinto l'imprenditore a pensare che questo stato fosse l'ideale per avviare una camel milk company. Il primo passo verso una 'Camel Milk Revolution'.

18 agosto 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us