Salute

L'ultima bufala: il vermifugo per mucche e cavalli contro la covid

Dopo numerosi casi di intossicati da un vermifugo (ivermectina), la FDA invita gli americani a non assumere farmaci veterinari per curare la covid.

Vi è mai passato per la testa di assumere un vermifugo per bovini o cavalli per prevenire o combattere i sintomi della covid? A qualcuno sì, o più verosimilmente qualche no-vax ha voluto fare credere che fosse un'opzione, al punto che qualche giorno fa la Food & Drug Administration degli Stati Uniti, l'equivalente del nostro Ministero della Salute, ha pubblicato il tweet che vedete qui sotto.

"Non siete cavalli, non siete mucche. Seriamente, smettetela", cinguetta non senza ironia l'FDA: "utilizzare l'ivermectina per curare la covid può essere pericoloso o addirittura letale: l'FDA non ha mai approvato il farmaco per questo utilizzo."

Farmaco veterinario. Nel giugno del 2020, in un momento in cui tutto il mondo cercava nuovi farmaci o nuove applicazioni per vecchi farmaci, per combattere la covid e il virus che la provoca, è stata pubblicata una revisione degli studi sull'ivermectina dei cinquanta anni precedenti che suggeriva la possibilità che potesse agire anche da antivirale. In particolare, la revisione citava uno studio recente che dichiarava l'efficacia del farmaco contro alcuni virus a RNA e il SARS-CoV-2 in particolare: uno studio, tuttavia, condotto esclusivamente in vitro, ossia in laboratorio, senza test su animali o tessuti biologici - che non risultano condotti successivamente, e per un buon motivo.

Gli autori dello studio spiegano infatti che questo farmaco può essere considerato sicuro per le persone se assunto in dosi comprese tra i 20 e gli 80 nanogrammi, mentre nello studio in vitro citato l'ivermectina è risultata efficace contro il SARS-CoV-2 in dosaggi attorno ai 1.000 nanogrammi (1 mg): dose potenzialmente fatale per l'uomo.
 
La bufala corre anche in tivù. Probabilmente non tutti coloro che hanno visto lo studio hanno fatto caso alla data di pubblicazione, né sono andati oltre il titolo: negli Stati Uniti, nelle ultime settimane, si sono moltiplicati i ricoveri di pazienti intossicati dall'ivermectina, peraltro proposta come rimedio efficace anche da qualche presentatore televisivo. Tra l'altro, gran parte dei pazienti ricoverati aveva assunto l'ivermectina sotto forma di farmaco veterinario, formulato per animali di 600 kg di peso e quindi in dosaggi decisamente troppo elevati per l'uomo. In conclusione, "se volete proteggervi dalla covid - raccomanda l'FDA - l'unica soluzione efficace e controllata è il vaccino".

5 agosto 2021 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us