Salute

Non rifare il letto, respirerai meglio

Per i più pigri è un supplizio. Per gli amanti della casa in ordine, una necessità da svolgere nel più breve tempo possibile, appena alzati. Si tratta del rifacimento del letto, operazione svolta (più o meno) ogni giorno. Niente di più sbagliato, almeno secondo Stephen Pretlove, ricercatore dell'università britannica di Kingston.

Pretlove con un suo team ha realizzato un modello informatico per studiare la reazione degli acari della polvere ad alcune tra le più classiche situazioni domestiche. E ha scoperto che il sistema più efficace per combattere gli animaletti, responsabili di molte forme di allergie domestiche, è proprio lasciare il letto sfatto.

Alibi perfetto
«Sappiamo - dice Pretlove - che gli acari possono sopravvivere soltanto ricavando l'acqua di cui hanno bisogno dall'atmosfera e per farlo usano piccole ghiande collocate sulla parte esterna del corpo. Il semplice atto di lasciare il letto sfatto durante il giorno è sufficiente a eliminare l'umidità da lenzuola, cuscini e materassi. In questo modo gli acari si disidratano e muoiono più facilmente». Per la gioia di pigri e allergici.

Vietato rifare il letto
Ora però gli studiosi inglesi vogliono passare a una fase pratica, per testare “dal vivo” quanto hanno predetto con i computer. Per questo hanno individuato 36 case in tutto il Regno Unito dove verrà realizzato un esperimento quanto meno singolare. Muniti di sacchetti pieni di acari andranno a spargerli nei letti delle famiglie che hanno dato il loro assenso. Che a questo punto verranno obbligate a non rifare più i loro letti.

Pretlove è sicuro che il sistema funzionerà davvero. Se fosse vero agli inglesi basterà essere un po' più disordinati per risparmiare i 700 milioni di sterline l'anno (oltre 1 miliardo di euro) spesi dal sistema sanitario per curare le allergie e l'asma provocate dagli acari.

19 gennaio 2005
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us