Salute

New Scientist, ecco che impatto avrà May sulle questioni scientifiche in Gb

Per la rivista ha 'approccio negativo' su ambiente, excursus posizioni espresse in passato su temi sanitari e tecnologici

Milano, 13 lug. (AdnKronos Salute) - Che impatto avrà la premiership di Theresa May sulle questioni scientifiche e tecnologiche nel Regno Unito? Se lo è chiesto la rivista 'New Scientist' che in un articolo ripercorre le posizioni assunte su questi fronti da May nei suoi precedenti ruoli. Il neo primo ministro britannico che succede a David Cameron è stata segretario di Stato per 6 anni e, secondo l'autore del servizio Jacob Aron, "ha supervisionato due disegni di legge che chiedono qualcosa di scientificamente impossibile".

All'inizio di quest'anno, spiega, i parlamentari hanno votato una legge sulle sostanze psicoattive, "sostanzialmente vietando quasi tutto quello che ha il potenziale di alterare lo stato mentale. Una definizione che, hanno avvertito i ricercatori, è scientificamente senza senso e potenzialmente dannosa". L'altro provvedimento citato è l'Investigatory Powers Bill, un aggiornamento delle leggi sulla sorveglianza che dovrà passare attraverso il Parlamento e che "è stato ampiamente criticato in quanto introduce nuovi poteri, come la conservazione delle cronologie di 12 mesi di navigazione degli utenti di Internet. Il disegno di legge sembra anche chiedere ai provider di servizi online di rivelare messaggi criptati per i quali non hanno la chiave, una impossibilità matematica. Con May primo ministro - scrive Aron - sembra molto probabile che il disegno di legge passerà senza ostacoli".

I dati sui voti espressi da May, fa notare ancora, "rivelano la sua probabile posizione anche su altre importanti questioni. May ha votato contro piani per legalizzare la morte assistita e contro il divieto di fumo in luoghi pubblici che ha dimostrato di migliorare la salute pubblica. Ha inoltre un approccio negativo alle tematiche ambientali: ha in generale votato contro misure per combattere il cambiamento climatico ed è stata a favore del recente tentativo fallito di combattere la diffusione della tubercolosi bovina attraverso l'abbattimento dei tassi", scelta che ha suscitato le polemiche degli animalisti. Infine, conclude Aron, May è anche contro la regolamentazione ambientale del fracking in Gb.

13 luglio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us