Salute

Nel 2022 più bambini obesi che sottopeso

Le due facce della malnutrizione evidenziate in uno studio su Lancet: nei Paesi a rapida trasformazione a preoccupare sono sempre di più i chili di troppo a fronte di una dieta inadeguata e poco sana.

Se continuiamo con gli attuali trend alimentari, tra cinque anni il numero di bambini e adolescenti obesi sarà più alto di quelli moderatamente o gravemente sottopeso. Da un eccesso all'altro, ma non c'è da stupirsi: sono due volti della stessa medaglia, quella di un'alimentazione sbagliata e ipercalorica, spesso l'unica a portata di portafoglio (su questo tema vedi anche 10 cose che non sai sul cibo spazzatura).

A tracciare la geografia della malnutrizione è uno studio appena pubblicato su Lancet.

La geografia dell'obesità infantile maschile. © Lancet

Una crescita vertiginosa. Oltre un migliaio di ricercatori ha contribuito alla ricerca, la più completa mai svolta su come sia cambiata l'obesità in quattro decenni. Sono stati considerati peso e altezza di quasi 129 milioni di persone sopra i cinque anni di età, 31,5 milioni dei quali tra i 5 e i 19 anni. Negli ultimi 40 anni il numero di bambini e ragazzi obesi è più che decuplicato, passando dagli 11 milioni del 1975 ai 124 milioni del 2016 (inoltre, nel 2016 altri 213 milioni di bambini e adolescenti risultavano sovrappeso, ma sotto la soglia dell'obesità).

La mappa dell'obesità infantile femminile. © Lancet

L'ombra della povertà. In base all'indagine coordinata dall'Imperial College London, la percentuale di bambini obesi è passata da meno dell'1% del totale nel 1975 al 6% delle bambine e quasi l'8% per i maschi nel 2016. Un'intera generazione di adolescenti sta crescendo malnutrita, sottolineano i ricercatori: i cibi sani e nutrienti restano troppo cari per le fasce povere della popolazione, e l'obesità è una delle conseguenze (su questo tema vedi anche 11 differenze tra cibo industriale e naturale).

La distribuzione dei bambini e ragazzi sottopeso nel 2016. © Lancet

Troppo magri. Anche dalla parte opposta della bilancia i dati non rassicurano. Nel 2016 erano ancora moderatamente o gravemente sottopeso 75 milioni di ragazze e 117 milioni di ragazzi, specialmente nelle aree più povere del mondo. Due terzi di essi vive nel sud dell'Asia, dove le politiche di nutrizione non riescono a tenere il passo con il boom demografico (su questo tema vedi anche 10 cose da sapere sulla popolazione mondiale).

Dove si trovano le bambine e le ragazze sottopeso oggi. © Lancet
15 ottobre 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us