Salute

Natale: lo studio, per smaltire chili di troppo basta respirare

Ricercatori hanno scoperto che polmoni sono i principali organi che espellono grasso

Roma, 16 dic. (AdnKronos Salute) - (Embargo alle 00.30 di domani) - Smaltire i chili di troppo previsti per Natale? Basterà, semplicemente, respirare. Ricercatori della University of New South Wales hanno infatti scoperto che i polmoni sono organi 'chiave' per la perdita di peso: le cellule adipose umane, i trigliceridi, sono infatti composte da tre tipi di sostanze: carbonio, idrogeno e ossigeno. Per dimagrire è necessario 'spezzarne' gli atomi in molecole, attraverso un processo noto come ossidazione. E gli studiosi hanno scoperto che, quando 10 kg di grasso vengono completamente ossidati, 8,4 kg si dissolvono attraverso i polmoni sotto forma di anidride carbonica (CO2). I restanti 1,6 kg diventano acqua (H2O).

"Non si tratta di una vera 'notizia' per la scienza biochimica, ma per ignoti motivi sembra che nessuno abbia mai pensato finora di eseguire questi calcoli", dicono gli autori. "Questi risultati dimostrano che i polmoni sono l'organo 'escretore' principale per la perdita di peso. Anche l'acqua che si forma può essere eliminata attraverso urine, sudore, lacrime o altri fluidi corporei. Mentre il carbonio esalato può essere sostituito solo mangiando cibo o bevendo latte, succhi di frutta o bibite zuccherate", aggiungono.

In media, una persona di 70 kg a riposo esala circa 200 ml di CO2 in 12 respiri al minuto. Ciascuno di questi respiri espelle quindi 33 mg di CO2, dei quali 8,9 mg sono carbonio. Semplicemente, espirando 17.280 volte al giorno, quotidianamente perdiamo 200 grammi di carbonio, di cui un terzo durante le canoniche 8 ore di sonno. "Per perdere peso, dunque - concludono gli esperti - basta che si mangi meno rispetto a quanto viene eliminato attraverso il respiro". E ci si può aiutare con lo sport: sostituendo un'ora di riposo con l'esercizio fisico si aumenta il tasso metabolico di 7 volte: ad esempio, con un'ora di jogging si rimuovono ulteriori 40 g di carbonio dal corpo, aumentando il totale quotidiano di circa il 20% a 240 g. E gli studiosi ricordano che un muffin di 100 g rappresenta circa il 20% del fabbisogno giornaliero di energia di una persona media.

16 dicembre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us