Salute

Nasce dal dolore di un padre l'Istituto Gaslini di Genova, ora la storia in un libro

E' il volume 'Ai bambini e ai fiori, lo splendore del sole' a cura di Antonio Infante e Luca Borghi

Roma, 30 mag. (AdnKronos Salute) - La morte di una bimba di appena 11 anni è all'origine della nascita di un istituto che ha fatto la storia della pediatria italiana. Dopo aver perduto la figlia Giannina per una banale appendicite, nel pieno della prima guerra mondiale, il ricco industriale Gerolamo Gaslini decise infatti di fare qualcosa perché simili tragedie non si ripetessero. Così fece costruire su una soleggiata collina genovese in riva al mare un grande istituto pediatrico che, finalmente, venne inaugurato nel 1938 e fu intitolato alla figlia: un atto d'amore di un padre a una figlia segna dunque l'origine dell'Istituto Giannina Gaslini di Genova, che dalla nascita delle specialità pediatriche nei primi decenni del Novecento, ha lasciato il segno, fra l'altro, nello studio delle malattie genetiche, nello sviluppo della pediatria di urgenza e dell'infettivologia pediatrica in Italia.

A ricostruire la storia di questa prestigiosa struttura - e dei grandi maestri della pediatria che vi hanno lavorato - è il volume 'Ai bambini e ai fiori, lo splendore del sole' (Rizzoli), a cura di Antonio Infante e Luca Borghi, presentato oggi presso il Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale di Genova. Dunque in un momento difficile della storia italiana un imprenditore italiano, sconvolto dalla perdita della sua bambina per una banale malattia, volle che simili tragedie non si ripetessero più. Il libro racconta la storia degli uomini e delle donne che hanno fatto di quel sogno una realtà nota e amata in tutto il mondo.

Il grande merito di Gerolamo Gaslini, spiegano gli autori, fu quello di circondarsi di uomini e donne capaci di guardare oltre. Senza l'opera di quelli che nel volume vengono descritti come i migliori pediatri del loro tempo, forse la fama dell'Istituto non avrebbe varcato i confini della Liguria. Infante cita, in particolare, i 'fantastici quattro' del Gaslini: Giovanni De Toni, Franco Soave, Silvano Mastragostino e Paolo Tolentino. Il racconto della loro vicenda umana e professionale, dalle voci e dalle testimonianze dei loro allievi, arricchisce l'affresco della storia di questa struttura.

Grazie a questi medici, invece, l'Istituto Gaslini è stato uno dei primi ospedali, in Italia e nel mondo, a concepire e a favorire lo sviluppo della pediatria e delle specialità che si occupano della salute dei bambini, formando generazioni di medici ma anche di infermieri dotati di armi sempre nuove e più efficaci per la cura, difesa e assistenza "dell’infanzia e della fanciullezza". In questo libro i protagonisti e i loro allievi ripercorrono con partecipazione la storia dell'Istituto, "che si è sempre ispirato al motto ideato dal suo fondatore: 'Ai bambini e ai fiori, lo splendore del sole'".

30 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us