Musica per partorienti

I dolori del parto si calmano senza farmaci; meglio un po' di musica.

200391810375_14

Musica per partorienti
I dolori del parto si calmano senza farmaci; meglio un po' di musica.
Il travaglio è più facile con un po' di musica tranquillizzante.
Il travaglio è più facile con un po' di musica tranquillizzante.
Per le donne in travaglio, uno dei modi migliori per essere rilassate e sentire meno dolore è ascoltare musica tranquillizzante. Lo ha scoperto una ricercatrice thailandese, Sasitorn Phumdoung, appena laureata in un'università americana ma che lavora anche in un ospedale thailandese. Gli studi sono stati condotti su due gruppi di donne in travaglio; il primo era assistito normalmente, il secondo ascolta musica rilassante per le prime tre ore dopo l'inizio del travaglio.
Meglio musica che farmaci. Phumdoung ha misurato la risposta delle donne al dolore ogni ora prima dell'inizio dello studio, e nelle successive tre ore. Durante tutto l'esperimento, le donne che avevano ascoltato musica riferivano molto meno dolore delle donne del gruppo di controllo. Secondo Marion Good, correlatrice di tesi di Sasitorn Phumdoung, le donne sono spesso preoccupate del possibile dolore, ma non vogliono prendere medicinali perché temono che possano avere effetti negativi sul bambino. Per questo la musica rilassante può essere utilizzata molto ampiamente invece dei farmaci per diminuire il dolore durante il travaglio.

(Notizia aggiornata al 18 settembre 2003)

17 Settembre 2003