Salute

Musica per partorienti

I dolori del parto si calmano senza farmaci; meglio un po' di musica.

Musica per partorienti
I dolori del parto si calmano senza farmaci; meglio un po' di musica.

Il travaglio è più facile con un po' di musica tranquillizzante.
Il travaglio è più facile con un po' di musica tranquillizzante.

Per le donne in travaglio, uno dei modi migliori per essere rilassate e sentire meno dolore è ascoltare musica tranquillizzante. Lo ha scoperto una ricercatrice thailandese, Sasitorn Phumdoung, appena laureata in un'università americana ma che lavora anche in un ospedale thailandese. Gli studi sono stati condotti su due gruppi di donne in travaglio; il primo era assistito normalmente, il secondo ascolta musica rilassante per le prime tre ore dopo l'inizio del travaglio.
Meglio musica che farmaci. Phumdoung ha misurato la risposta delle donne al dolore ogni ora prima dell'inizio dello studio, e nelle successive tre ore. Durante tutto l'esperimento, le donne che avevano ascoltato musica riferivano molto meno dolore delle donne del gruppo di controllo. Secondo Marion Good, correlatrice di tesi di Sasitorn Phumdoung, le donne sono spesso preoccupate del possibile dolore, ma non vogliono prendere medicinali perché temono che possano avere effetti negativi sul bambino. Per questo la musica rilassante può essere utilizzata molto ampiamente invece dei farmaci per diminuire il dolore durante il travaglio.

(Notizia aggiornata al 18 settembre 2003)

17 settembre 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us