Salute

Mennini, costo totale cure 13 milioni ma ci sono spese non valutate

L'economista, modalità di somministrazione incide su costi

Roma, 18 mag. (AdnKronos Salute) - Nelle terapie contro le immunodeficienze primarie la modalità di somministrazione delle cure incide sulla spesa. Iniettare immunoglobuline per via sottocutanea, infatti, costa 3 mila euro in meno all'anno per ogni paziente. E' uno dei dati emersi da uno studio presentato oggi a Roma da Francesco Saverio Mennini, docente di Economia sanitaria all'università degli Studi di Tor Vergata, nel corso del meeting 'Immunodeficienze primarie e secondarie. Tra complessità terapeutiche, innovazione e sostenibilità', promosso dall'Italian health policy brief (Ihpb) con il contributo non condizionato di Baxalta.

"Abbiamo condotto uno studio sulle immunodeficienze primarie - ha spiegato Mennini all'AdnKronos Salute a margine dell'incontro - analizzando le modalità di somministrazione delle immunoglobuline, in modo da verificare le eventuali differenze, dal punto di vista economico, tra sottocutanee o endovenose". I risultati hanno chiarito che "ci sono evidenti costi inferiori con l'uso delle sottocutanee rispetto alle endovenose. Una differenza che abbiamo stimato in intorno ai 3 mila euro a paziente per anno". Per l'esperto, inoltre, la modalità di somministrazione produce, su un piano più generale, un miglioramento della qualità della vita dei pazienti per la minore invasività soprattutto con i nuovi meccanismi di drug delivery di recente in commercio.

A questo "si aggiunge - dice Mennini - il beneficio di un minore spreco del farmaco perché si fanno molte meno iniezioni al paziente, con una riduzione del farmaco normalmente 'perso'".

Lo studio ha valutato anche i costi totali per la cura delle immunodeficienze primarie. "Parliamo - dice Mennini - di circa 13 milioni di euro. Una spesa che però è inferiore a quella realmente sostenuta dal Sistema sanitario nazionale". A questi costi, precisa infatti l'economista, "bisognerebbe aggiungere le spese dei centri trasfusionali, in particolare i costi legati alla produzione diretta del plasmaderivato e alla sua somministrazione".

"Molti pazienti, pari quasi al 40% del campione totale - evidenzia infatti l'esperto - fanno le infusioni direttamente in questi centri dove si fa anche una raccolta sangue. Ma ad oggi manca una valutazione complessiva di questa spesa, che viene erroneamente calcolata come zero. Invece si può facilmente dedurre un ulteriore costo per i trattamenti endovenosi a scapito di quelli sottocutanei. Ecco perché concentreremo la seconda parte della ricerca sulla valutazione dell'impatto economico di questo tipo di spesa oggi ignorata".

18 maggio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us