Salute

Medicina: non solo convulsioni, fino a 30 anni per diagnosi epilessia

Neurologi in Giornata nazionale, nel 30% dei casi 'atipici' è il medico a non riconoscere i sintomi

Milano, 8 feb. (AdnKronos Salute) - Non solo convulsioni. L'epilessia si manifesta con sintomi anche molto diversi e meno evidenti, che in molti casi non vengono riconosciuti lasciando i malati senza diagnosi anche per decenni. "Registriamo un ritardo di molti anni, in alcuni casi fino a 30 anni, nella diagnosi dell'epilessia che esordisce in età adulta con crisi parziali non convulsive senza perdita di coscienza", segnala Umberto Aguglia, coordinatore del Gruppo di studio epilessia della Società italiana di neurologia (Sin), in occasione della Giornata nazionale dell'epilessia che ci celebra oggi 8 febbraio. "Nella maggior parte dei casi il ritardo è riconducibile al paziente stesso che sottovaluta le crisi", spiega, ma "nel 30% è il medico a non riconoscere i sintomi e a formulare una diagnosi errata".

Per l'esperto, ordinario di neurologia all'università Magna Graecia di Catanzaro e direttore del Centro regionale epilessie 'A.O. Bianchi Melacrino Morelli' di Reggio Calabria, "è fondamentale sensibilizzare pazienti e classe medica sull'esistenza di sintomi che vanno oltre la più conosciuta crisi convulsiva".

Accanto agli attacchi più noti, la Sin elenca infatti "un ampio spettro di disturbi legati all'epilessia spesso sottovalutati (crisi parziali): sensazioni visive (crisi visive), sensazioni acustiche (crisi uditive), sensazioni fastidiose allo stomaco simili a un pugno e alla gola, con palpitazione e rossore del volto (crisi vegetative, la cosiddetta aura epigastrica), impressioni di 'già visto' o 'già vissuto' (crisi dismnesiche), stati di animo di paura improvvisa simili agli attacchi di panico (crisi affettive), forti nausee. In tutte queste forme il paziente può rimanere perfettamente cosciente".

In Italia l'epilessia colpisce 500 mila persone e ogni anno si registrano 25 mila nuovi casi, ricorda la Sin. Nel mondo, si stima che da 5 a 10 persone su mille siano affette da questa patologia che riguarda soprattutto bambini, adolescenti e over 65.

I pazienti vengono adeguatamente curati possono condurre una vita normale, attiva e produttiva. Le donne, in particolare - puntualizzano gli esperti - non devono rinunciare al desiderio di maternità perché, se informate e seguite da uno specialista neurologo, possono affrontare con serenità la gravidanza e concepire figli sani.

La Società italiana di neurologia "persegue con impegno e costanza un'intensa attività di ricerca scientifica sulle malattie neurologiche correlate all'epilessia - conclude la nota - con l'obiettivo di sviluppare strumenti diagnostici e terapeutici sempre più efficaci nell'identificazione e nella cura di questa patologia".

8 febbraio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us