Salute

Medicina: feto 'a colori' e in movimento, arriva ecografo 4D

Roma, 5 mag. (AdnKronos Salute) - Ammirare l'aspetto tridimensionale del bambino che deve nascere a colori e con grande nitidezza, ma anche ottenere in pochi secondi immagini precise di vasi sanguigni, cuore, cervello e altri organi del feto, fornendo informazioni su piccoli dettagli fondamentali per monitorare la crescita del bambino soprattutto nel primo trimestre della gravidanza. E' possibile grazie a un nuovo ecografo 4D, da oggi in Italia: l'apparecchiatura è dotata di sonda convex 4D a matrice elettronica, la prima al mondo - prodotta da GE Healthcare, divisione medicale di General Electric - disegnata appositamente per applicazioni ostetrico-ginecologiche, che permette di vedere il feto con più chiarezza ottenendo informazioni importanti prima della nascita.

La macchina - informa l'azienda - permette di ottenere immagini 2D, 3D e 4D di altissima qualità, trasferendo i dati con una velocità 10 volte maggiore e una risoluzione più alta rispetto agli altri ecografi della stessa gamma. Se una scansione 3D si 'limita' a offrire un fermo immagine del feto in tre dimensioni, con l'aggiunta della dimensione temporale, la tecnologia 4D consente di osservare il bimbo muoversi in tempo reale. Il software HDlive, inoltre, aggiunge una fonte di luce virtuale all'immagine, calcolando la posizione delle ombre e anche la traslucenza della pelle del bambino. A questi aspetti si aggiungono la rimozione dei rumori di fondo e l'uso del colore e della luce per ottenere un'immagine completa.

"Siamo particolarmente felici di portare anche in Italia questo dispositivo a ultrasuoni innovativo, che potrà consentire ai clinici di monitorare sempre meglio la crescita del feto", commenta Marco Campione, presidente e ad di GE Healthcare Italia. "La tecnologia HDlive permette una più profonda comprensione dell'anatomia fetale e può aiutare a rivelare dettagli che solitamente non sono visibili. Questo aiuterà i medici a fornire migliori cure alla madre e al bambino ancor prima della nascita".

5 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us