Salute

Manifesti per i terremotati nelle sale d'attesa, medici Snami invitano i pazienti a donare

Un aiuto alle popolazioni colpite attraverso un Sms solidale di 2 euro a favore della Protezione civile. "Il potenziale in termini di comunicazione delle sale d'aspetto dei medici di famiglia è eccezionale"

Milano, 26 ago. (AdnKronos Salute) - Ora servono fondi per aiutare le popolazioni colpite dal sisma che ha scosso il Centro Italia. E su questo fronte si mobilitano anche i medici di famiglia che affiggeranno nei loro studi manifesti per invitare i loro assistiti a donare, per dare "una mano d'aiuto concreta ai terremotati". L'iniziativa è dello Snami (Sindacato nazionale autonomi medici italiani).

"Abbiamo pubblicato sul sito nazionale e inviato una nota formale ai presidenti provinciali, ai presidenti regionali e al comitato centrale, invitando i medici ad appendere una locandina nelle sale d'attesa del luogo di lavoro per favorire una donazione ufficiale tramite sms solidale di 2 euro a favore della Protezione civile - comunica Angelo Testa, presidente nazionale dello Snami - Sappiamo direttamente dai nostri dirigenti sindacali locali che al momento non c'è necessità di personale medico volontario, che avremmo inviato velocemente, e che la soluzione migliore sono i versamenti dedicati in denaro".

"Il potenziale in termini di comunicazione delle sale d'aspetto dei nostri studi è eccezionale - riflette Testa - così come l'approccio diretto del medico che può invitare i pazienti a contribuire a una causa nobile per affrontare la catastrofe e poi la ricostruzione. Non dimentichiamo che quotidianamente solo i medici di famiglia hanno qualche milione di contatti con i pazienti e che, se ben organizzata, la 'catena' dei 2 euro potrà essere di grande impatto in termini concreti per raggiungere un grande obiettivo di solidarietà".

26 agosto 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us