Salute

Malattie rare: Clinica Mediterranea Napoli, nasce Centro sindrome Marfan

20 maggio inaugurazione struttura polispecialistica, assistenza a 360 gradi a pazienti anche in gravidanza

Roma, 19 mag. (AdnKronos Salute) - Nasce a Napoli il Centro polispecialistico per le persone affette da sindrome di Marfan, che sarà inaugurato domani 20 maggio alla Clinica Mediterranea, struttura ospedaliera accreditata con alta specialità per il cuore. Il nuovo centro, diretto da Luigi Chiariello e coordinato da Susanna Grego, punta a una presa un carico globale del paziente, rivolta alla persona oltre che alla patologia. Sarà garantita infatti assistenza non solo nelle situazioni patologiche, ma anche in alcune condizioni fisiologiche, come ad esempio la gravidanza.

La sindrome di Marfan è una malattia ereditaria rara del tessuto connettivo, che affligge attualmente in Italia circa 12.000-20.000 persone, coinvolge principalmente il cuore e i vasi sanguigni, i legamenti e il sistema scheletrico, gli occhi e i polmoni. Una patologia complessa per la quale l'équipe di Grego, insieme ai responsabili delle diverse Unità operative della Clinica Mediterranea, propone un approccio multidisciplinare.

I pazienti saranno sottoposti ai diversi accertamenti specialistici e alle cure medico-chirurgiche necessarie. In particolare, potranno avvalersi del Centro cuore di alta specialità. Mentre per le pazienti in gravidanza o che vogliono diventare madri, il Centro si avvarrà della collaborazione dell'Ambulatorio di ostetricia e ginecologia convenzionato con il Ssn, del Reparto e anche del Centro di procreazione medicalmente assistita. Inoltre, grazie collaborazione con Tecnobios diretta da Andrea Borini, sarà possibile eseguire tecniche di diagnosi pre-impianto ed eterologhe sia maschili che femminili.

19 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us