Salute

Lorenzin, la sfida del secolo è non fare ammalare

All'Expo di Milano conferenza internazionale ministero con 20 ministri e 40 delegazioni dal mondo

Milano, 27 ott. (AdnKronos Salute) - "Credo si possa vincere la sfida di questo secolo che è riuscire a non fare ammalare le persone, o farle ammalare meno e il più tardi possibile". La chiave? "E' la prevenzione, che passa anche dal tema della nutrizione". Parola di Beatrice Lorenzin. Il ministro ha aperto oggi all'Expo di Milano i lavori della conferenza internazionale 'Nutrire il pianeta, nutrirlo in salute', una due giorni che conclude l'impegno del ministero all'Esposizione universale.

Lorenzin sarà impegnata con un serrato calendario di incontri bilaterali con ministri della Salute e rappresentanti di diversi Paesi, tra cui Angola, Azerbaigian, Palestina, San Marino. Sette le sessioni della conferenza in cui si tireranno le somme sui temi affrontati durante il semestre di Expo, dalla nutrizione agli stili di vita, dalla sicurezza alimentare alla salute della donna.

Le attività proseguiranno anche domani con la firma di due protocolli d'intesa tra il ministero della Salute e le associazioni del settore alimentare, della pubblicità e del commercio per favorire la corretta alimentazione dei bambini. Sarà inoltre presentato il volume dei Quaderni del ministero della Salute dedicato ai temi dell'alimentazione 'Nutrire il Pianeta, nutrirlo in salute', una guida agli equilibri nutrizionali. All'evento partecipano 20 ministri della Salute e 40 delegazioni provenienti da Paesi di tutto il mondo, che al termine della due giorni firmeranno la Carta di Milano. (segue)

27 ottobre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us