Salute

Longevità: uno stile di vita sano controbilancia gli effetti negativi della genetica

Vivere in modo sano è importante anche per chi è più predisposto a morire presto a causa della genetica: avere le giuste abitudini fa guadagnare oltre cinque anni di vita.

Nel calcolo degli anni che ci rimangono da vivere la genetica conta parecchio, ma non è tutto: conoscevamo già i benefici di condurre uno stile di vita sano, ma quello che non sapevamo era fino a che punto vivere bene potesse compensare un patrimonio genetico "debole". Ora uno studio pubblicato su BMJ Evidence-Based Medicine ci dice che delle sane abitudini possono controbilanciare il rischio di morte precoce dovuto alla genetica di oltre il 60%, aggiungendo cinque anni alla durata della vita di chi è ad alto rischio di morte prematura.

Lo stile di vita conta di più. Lo studio, che ha coinvolto quasi 354.000 persone e le ha seguite in media per 13 anni, dimostra che chi ha un'alta probabilità genetica di vivere meno a lungo corre incontro a un rischio di morte prematura del 21% superiore rispetto a chi ha dei geni più "fortunati", a prescindere dallo stile di vita.

Tuttavia, indipendentemente dai geni, adottare uno stile di vita poco sano aumenta il rischio di morte prematura del 78%, a dimostrazione che le nostre scelte contano più del patrimonio genetico. Chi conduce una vita insalubre e ha dei geni "sfortunati" ha una probabilità più che raddoppiata di morire prematuramente rispetto a chi ha una genetica migliore e vive in modo sano.

Dieta, sonno, esercizio fisico. La scoperta più importante, però, è che uno stile di vita sano riesce a compensare una cattiva genetica, controbilanciando il rischio di morte precoce del 62%: «Vivendo in modo sano, i partecipanti con un alto rischio genetico hanno potuto allungare la propria aspettativa di vita di circa 5,22 anni a quarant'anni di età», scrivono gli autori.

Lo stile di vita ottimale, sottolineano i ricercatori, prevede di non fumare, dormire un giusto numero di ore, fare attività fisica regolarmente e mangiare sano. «Questo studio dimostra che, nonostante i fattori genetici, avere abitudini sane ci aiuta a vivere più a lungo», conclude Matt Lambert del World Cancer Research Fund.

23 maggio 2024 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us