Salute

Londra, nei cosmetici falsi scoperti escrementi di ratto: urine e arsenico

L'allarme dalla Gran Bretagna, test svelano la presenza di sostanze pericolose e velenose nei prodotti sequestrati. E cresce il mercato dei 'tarocchi' di lusso

Roma, 20 mag. (AdnKronos Salute) - Escrementi di topo, urina umana e persino arsenico scoperti nei cosmetici contraffatti analizzati in Gran Bretagna. La polizia londinese sta allertando la popolazione sui rischi legati all'acquisto e all'utilizzo di prodotti di bellezza 'taroccati', dopo la scoperta di sostanze pericolose nei beni sequestrati. Make-up, profumi e creme solari sono tra gli articoli falsi e pericolosi finiti nel mirino della polizia della City of London.

I test di laboratorio hanno mostrato la presenza in questi prodotti di bellezza fasulli di sostanze chimiche tossiche come arsenico, mercurio e cianuro. La campagna d'informazione della polizia, riferisce la Bbc, mette in guardia anche da apparecchi come piastre e arricciacapelli elettrici taroccati, che potrebbero causare folgorazioni. Secondo le Forze dell'ordine, solo nel Regno Unito si stima che almeno 90 milioni di sterline vengano spese ogni anno per prodotti contraffatti. E proprio il settore della cosmesi vede i 'falsi' moltiplicarsi di anno in anno, complici anche gli acquisti su Internet. Le analisi di laboratorio, spiega la polizia, hanno svelato tutte le insidie di questi falsi: i profumi taroccati, ad esempio, spesso contengono sostanze chimiche velenose, tra cui cianuro e addirittura urina umana.

I cosmetici falsi, come eyeliner, mascara, lip gloss e fondotinta, presentano invece livelli tossici di sostanze nocive come arsenico, mercurio e piombo. Fra i pericoli per gli acquirenti: reazioni allergiche, irritazioni della pelle, gonfiore, eruzioni cutanee e persino ustioni, oltre a problemi di salute a più lungo termine. Una portavoce della polizia ha spiegato che il make-up contraffatto è spesso prodotto in fabbriche in cui sono scarse le condizioni igieniche, tanto che sono stati trovati nei cosmetici anche escrementi e veleno per ratti.

Il detective Maria Woodall, che supervisiona la Police Intellectual Property Crime Unit della City of London Police, ha detto di aver sospeso più di 5.500 siti web che vendono falsi prodotti di lusso, con sequestri per oltre 3,5 milioni di sterline. "I prodotti di bellezza puntano a rendervi più belli, ma i falsi in realtà possono fare tutto il contrario", ha aggiunto la Woodall. "La nostra regola generale è: se sembra troppo bello per essere vero, allora probabilmente" non lo è.

20 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us