Lo spermicida non protegge dall'Aids

Un prodotto spermicida dà un falso senso di sicurezza.

2002930172750_14

Lo spermicida non protegge dall'Aids
Un prodotto spermicida dà un falso senso di sicurezza.
La maggior parte delle creme spermicide usate sui profilattici non proteggono affatto dalle malattie a trasmissione sessuale, compreso l'Aids.
La maggior parte delle creme spermicide usate sui profilattici non proteggono affatto dalle malattie a trasmissione sessuale, compreso l'Aids.
Un ampio gruppo di medici e di ricercatori da tutti i paesi del mondo ha chiesto ai produttori di profilattici e lubrificanti per i rapporti sessuali di rimuovere dai loro prodotti uno spermicida molto diffuso. Questo perché il prodotto dà agli utenti un falso senso di sicurezza e di protezione dell'Aids e da altre malattie a trasmissione sessuale. Questo non è mai stato dimostrato; anzi, sembra che lo spermicida, chiamato nonoxinolo (N-9), aumenti il rischio di infezione se usato in certi rapporti. Anche se alcuni produttori di profilattici hanno accettato di non usare più lo spermicida, sembra che i fabbricanti più importanti resistano all'invito, confidando sul fatto che il prodotto ha ancora la fama di combattere l'Aids.

(Notizia aggiornata al 1 ottobre 2002)

30 Settembre 2002