Salute

Leoni africani verso l'estinzione, associazioni Ue scrivono a Galletti

'L'Italia si esprima per la protezione nei negoziati in corso a Bruxelles'

Roma, 18 lug. (AdnKronos Salute) - "Invitiamo il ministro Galletti a esprimere apertamente il sostegno dell'Italia alla proposta dei Paesi africani affinché diventi illegale l'uccisione a scopo commerciale di leoni e loro prodotti derivati, e si metta uno stop all'estinzione di questa specie, la cui sopravvivenza è in serio rischio. Se non fermiamo subito la caccia, i leoni potrebbero scomparire in breve tempo dal pianeta".

Con una lettera firmata dalle maggiori organizzazioni di protezione animali in Europa, la Lav chiede al ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti di sostenere apertamente lo spostamento dei leoni africani (Panthera leo) dall'Appendice II all'Appendice I della Cites (Convenzione di Washington sul commercio internazionale di specie protette), in occasione della prossima Conferenza delle parti della Convezione Cites che si terrà a settembre in Sud Africa. "A quanto ci è noto - fa sapere la Lav - fino ad oggi l'Italia non ha preso alcuna posizione in materia nelle riunioni tecniche preparatorie alla prossima Conferenza della Parti (Cop) Cites, in corso a Bruxelles, nonostante il nostro Paese sia uno dei maggiori protagonisti nella caccia al trofeo che vede come obiettivo i leoni e quindi dia un contributo diretto alla progressiva estinzione dei leoni africani".

La Red List sulle specie in via di estinzione dell'Iucn del 2015 rileva che la popolazione dei leoni è soggetta a un drammatico declino, in numero e presenza, negli habitat della maggior parte dei Paesi africani. Negli ultimi 21 anni la popolazione dei leoni africani si sarebbe ridotta del 43%, e la loro presenza sarebbe rilevata al momento solamente nell'8% del loro territorio storicamente abituale. Secondo fonti Cites, i trofei derivati dalla caccia ai leoni costituirebbero il 42% delle esportazioni di prodotti derivati da questi animali. Le stime prevedono inoltre una riduzione di un ulteriore 50% dell'attuale popolazione dei leoni africani in assenza di un'inversione di tendenza. Lo spostamento dei leoni dall'Appendice II all'Appendice I è stato proposto dalla maggior parte dei Paesi africani e deve pertanto ricevere il supporto dell'Unione europea, nella posizione comune espressa dagli Stati Membri, tra cui l'Italia.

18 luglio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us