Salute

Lenti a contatto medicinali

Piccole sferette nelle lenti a contatto rilasciano composti utili. Il futuro dell'oculistica?

Lenti a contatto medicinali
Piccole sferette nelle lenti a contatto rilasciano composti utili. Il futuro dell'oculistica?

L'applicazione di una lente a contatto: sarà possibile usare questo gesto per ragioni medicinali.
L'applicazione di una lente a contatto: sarà possibile usare questo gesto per ragioni medicinali.

Alcuni ricercatori dell'università di Florida sono riusciti a costruire lenti a contatto morbide che contengono minuscole particelle, in grado di rilasciare lentamente sostanze medicinali. Anuj Chauhan, uno degli autori della comunicazione (presentata al congresso dell'American Chemical society la settiman scorsa) ha detto che la maggior parte delle medicine somministrate con i colliri finisce nelle lacrime, e quindi va perduta. Ma se i farmaci sono contenuti nelle lenti a contatto, e lentamente rilasciati, la loro efficacia è molto migliore.
I ricercatori hanno scoperto il metodo per incorporare il farmaco in nanoparticelle, che possono essere poi mischiate con la matrice della lente a contatto al momento della fabbricazione. Tra le prime proposte c'è quella di inserire composti antibiotici, per combattere i nemici principali delle lenti a contatto, i batteri; oppure altri farmaci che contrastino una pericolosa malattia degli occhi, il glaucoma.

(Notizia aggiornata al 1 aprile 2003)

25 marzo 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us