Salute

Le leggi antifumo hanno salvato 8 milioni di americani

Le politiche contro il tabacco funzionano: negli Usa hanno evitato milioni di morti premature. E in Europa, a fare da apripista è stata l'Italia.

A 50 anni dalla pubblicazione del primo rapporto statunitense sui danni provocati dal fumo, uno studio dell'Università di Yale e di altri centri di ricerca americani ha stimato che, dal 1964 a oggi, le leggi antifumo negli Usa hanno salvato ben 8 milioni di persone da una morte prematura. La cifra è imponente: in pratica, il 30 per cento degli anni di vita media guadagnati dagli americani nelle ultime decadi è attribuibile esclusivamente alle politiche contro il tabagismo.

A giovarsi maggiormente di questi provvedimenti sono stati gli uomini, che generalmente fumano più delle donne: le leggi contro il tabacco ne hanno salvati 5,3 milioni, mentre le morti evitate nel sesso femminile sono 2,7 milioni. Lo studio, che ha preso in esame una mole enorme di dati relativi a tutta la popolazione americana, ha anche notato che i benefici sono aumentati nel tempo, parallelamente all'approvazione di provvedimenti nuovi e sempre più incisivi, come il divieto di fumo nei luoghi pubblici, l'aumento delle tasse sulle sigarette, l'introduzione di programmi per aiutare i fumatori a smettere e così via.

Non esistono stime così precise per l'Italia. Di certo però con la legge Sirchia, approvata nel 2003, il nostro Paese ha fatto da apripista alle politiche contro il fumo in tutta Europa. Le statistiche ufficiali dicono che dal 2003 al 2012 il numero di fumatori in Italia è passato dal 27,6 per cento al 20,8 per cento. Alcuni studi hanno inoltre verificato che già un anno dopo l'introduzione della legge l'esposizione al fumo passivo nei luoghi pubblici era diminuita del 65 per cento, mente una ricerca condotta a Roma nel 2008 rilevato un calo dell'11 per cento negli infarti giovanili, attribuibile a quel provvedimento.

Qui sotto: la gallery delle più efficaci campagne antifumo e il video di un ottimo spot tailandese.

Le più efficaci campagne antifumo
VAI ALLA GALLERY (N foto)

8 gennaio 2014 Margherita Fronte
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us