Salute

Lavarsi le mani con acqua calda rimuove di più i batteri?

Molti di noi ritengono che lavarsi le mani con acqua ad alta temperatura sia più efficace. Ma è una convinzione che non ha fondamento scientifico.

Per rimuovere efficacemente i batteri, la temperatura dell'acqua non è influente. Immaginate di avere sulle mani un ceppo non patogeno di Escherichia coli, un batterio fecale molto diffuso nell'ambiente, tanto che uno studio dell'Università dell'Arizona lo ha trovato sulla metà delle manopole dei carrelli dei supermercati.

Lavarsi le mani con acqua di 15 gradi oppure farlo con acqua 38 gradi non cambia il risultato.

Il tempo sì, che conta! Lo dimostra un esperimento della Rutgers University (Usa): i ricercatori hanno infettato con il batterio le mani di un gruppo di volontari e poi misurato se il microrganismo era ancora presente dopo diversi tipi di lavaggio. A risultare determinante è stata la durata del lavaggio, oltre che l'accuratezza dei movimenti che devono frizionare ogni parte della mano. Secondo le indicazioni dell'Organizzazione mondiale della sanità le mani andrebbero lavate con acqua e sapone per 40-60 secondi oppure, se non sono visibilmente sporche, con una soluzione alcolica per 20-30 secondi

1 agosto 2022 Roberto Graziosi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us