Salute

La vitamina C italiana festeggia con i giovani, cinque premi alle tesi di laurea più meritevoli

Per gli 80 anni della vitamina C in Italia, la Fondazione Bracco promuove un bando per dottori in Farmacia e Chimica, volto ad approfondirne il ruolo preventivo anche in associazione con altri micronutrienti

Milano, 21 nov. (AdnKronos Salute) - Passato, presente e futuro. La vitamina C all'italiana, targata Bracco, festeggia i suoi 80 anni anche con i giovani. Non solo i due concerti con le cantanti Malika Ayane e Noemi che si sono tenuti a Milano e a Roma (incasso devoluto alla Fondazione Francesca Rava), ma anche un'iniziativa che tende una mano alle nuove generazioni. Proprio oggi si apre un bando per l'assegnazione di 5 premi di laurea alle tesi in Farmacia e in Chimica e tecnologie farmaceutiche più meritevoli, volte ad approfondire il ruolo preventivo della supplementazione con la vitamina C anche in associazione con altri micronutrienti.

L'iniziativa promossa dalla Fondazione Bracco nel solco del progetto Diventerò, in collaborazione con la Fenagifar (Federazione nazionale associazioni giovani farmacisti) e con il patrocinio della Fofi (Federazione Ordini farmacisti italiani), è stata annunciata oggi a Milano durante il convegno scientifico e l'evento celebrativo dedicato alla vitamina C (con tanto di scatola da collezione 'limited edition' con le immagini d'epoca tratte dall'archivio storico Bracco). In tutto 15 mila euro verranno assegnate ai 5 vincitori (3 mila euro a tesi).

"Le tesi verranno selezionate da una giuria mista, quindi con massima trasparenza - spiega Diana Bracco, presidente e Ad del gruppo Bracco - Ci teniamo molto a dare un aiuto ai giovani. Vediamo che c'è la necessità per i ragazzi che si laureano di avere un contributo per rendersi indipendenti, in attesa e parallelamente alla ricerca di un posto di lavoro. E lo facciamo molto volentieri".

Oggi le persone, ricorda il senatore Andrea Mandelli, presidente della Fofi, "vogliono star bene e non solo guarire da malattie. E il farmacista diventa sempre più un consulente. Per la vitamina C l'idea è di puntare sul futuro. Oggi i giovani attraversano un momento drammatico, dopo 5 anni di studi le prospettive di lavoro non sono rosee. Non devono perdere la speranza".

Lo stesso logo creato per gli 80 anni della vitamina C parla ai giovani, spiega Pino Rozzi, creativo che ha lavorato al marchio celebrativo ('Da 80 anni teniamo fede allo stesso principio. La vitamina C'): "Penso a una 'generazione C', effervescente, piena di vita e speranze. Ragazzi che pensano digitale, ma tengono salde le loro radici nella tradizione se è vero che il 52% sogna di essere un buon padre e il 30% un compagno con cui vivere, mentre solo l'1% vuole diventare famoso. I giovani 'millennials', i nati dall''82 al 2001, hanno smania di condividere e la coerenza di restare radicati. Come la vitamina C lo è stata per 80 anni".

21 novembre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us