Salute

La Tv accorcia il sonno dei bambini

La conferma da uno studio Usa effettuato su bimbi tra i 6 mesi e gli 8 anni. Più televisione guardano, meno dormono. Soprattutto i maschi.

Che lasciare i figli troppo tempo davanti al piccolo schermo abbia effetti negativi sulla loro salute mentale e fisica non è una novità. Tanti studi lo hanno già rilevato.

Adesso però si è aggiunta una nuova ricerca, pubblicata sulla rivista Pediatrics, che ha coinvolto madri e bambini americani per ben 8 anni (il Project VIVA).

I ricercatori del MassGeneral Hospital for Children (MGHfC), l'ospedale pediatrico del Massachussetts, e della Harvard School of Public Health (HSPH), la scuola di medicina dell'Università di Harvard, hanno seguito 1.864 bambini del Massachusetts dai 6 mesi fino ai 7 anni compiuti.

Ogni anno, hanno chiesto ai genitori quanta Tv guardassero i loro figli; quanto tempo trascorressero in una stanza con la Tv accesa; se nella camere da letto del bambino ci fosse una Tv (a 4 anni di età il 17% ce l'aveva, mentre a 7 anni la percentuale saliva a 23%). E, naturalmente, quale fosse la qualità del sonno dei bambini.

Il risultato dello studio ha confermato precedenti ricerche a breve termine: vi è una stretta correlazione tra il consumo della Tv e la qualità del sonno dei bambini. Per la precisione: 1 ora in più di visione televisiva al giorno riduce di 7 minuti il sonno quotidiano dei bambini, con effetti più forti nei maschi che nelle femmine.

Inoltre, la presenza di una Tv in camera da letto, ha rilevato una riduzione del sonno dei bambini di circa 31 minuti al giorno.


Ti può interessare anche

I danni irreparabili della carenza di sonno
Dormi abbastanza? Scopri se sei in debito di sonno
Perché i bambini devono andare a letto presto

Facciamo la siesta: siamo cinesi
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Il lettone a forma di nido
VAI ALLA GALLERY (N foto)

16 aprile 2014 Fabrizia Sacchetti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

ll ritratto, le scoperte, il viaggio sul brigantino Beagle di Charles Darwin, il grande naturalista che riscrisse le leggi della vita e sfidò il pensiero scientifico e religioso del suo tempo. E ancora: la mappa delle isole linguistiche in Italia, per capire dove e perché si parla cimbro, occitano, grecanico o albanese; niente abiti preziosi, gioielli e feste: quando l'ostentazione del lusso era vietata; ritorno a Tientsin, un angolo di Cina “made in Italy”.

ABBONATI A 29,90€

La scienza sta già studiando il futuro di chi abiterà il nostro Pianeta. Le basi lunari e marziane saranno il primo step per poi puntare a viaggi verso stelle così lontane da richiedere equipaggi che forse trascorreranno tutta la vita in astronavi-città. Inoltre: quanto conta il sesso nella vita di coppia; i metodi più efficaci per memorizzare e ricordare; perché dopo il covid l'olfatto e il gusto restano danneggiati. E come sempre l'inserto speciale Focus Domande&Risposte ricco di curiosi quesiti ai quali rispondono studi scientifici.

ABBONATI A 29,90€
Follow us