Salute

La Tv accorcia il sonno dei bambini

La conferma da uno studio Usa effettuato su bimbi tra i 6 mesi e gli 8 anni. Più televisione guardano, meno dormono. Soprattutto i maschi.

Che lasciare i figli troppo tempo davanti al piccolo schermo abbia effetti negativi sulla loro salute mentale e fisica non è una novità. Tanti studi lo hanno già rilevato.

Adesso però si è aggiunta una nuova ricerca, pubblicata sulla rivista Pediatrics, che ha coinvolto madri e bambini americani per ben 8 anni (il Project VIVA).

I ricercatori del MassGeneral Hospital for Children (MGHfC), l'ospedale pediatrico del Massachussetts, e della Harvard School of Public Health (HSPH), la scuola di medicina dell'Università di Harvard, hanno seguito 1.864 bambini del Massachusetts dai 6 mesi fino ai 7 anni compiuti.

Ogni anno, hanno chiesto ai genitori quanta Tv guardassero i loro figli; quanto tempo trascorressero in una stanza con la Tv accesa; se nella camere da letto del bambino ci fosse una Tv (a 4 anni di età il 17% ce l'aveva, mentre a 7 anni la percentuale saliva a 23%). E, naturalmente, quale fosse la qualità del sonno dei bambini.

Il risultato dello studio ha confermato precedenti ricerche a breve termine: vi è una stretta correlazione tra il consumo della Tv e la qualità del sonno dei bambini. Per la precisione: 1 ora in più di visione televisiva al giorno riduce di 7 minuti il sonno quotidiano dei bambini, con effetti più forti nei maschi che nelle femmine.

Inoltre, la presenza di una Tv in camera da letto, ha rilevato una riduzione del sonno dei bambini di circa 31 minuti al giorno.


Ti può interessare anche

I danni irreparabili della carenza di sonno
Dormi abbastanza? Scopri se sei in debito di sonno
Perché i bambini devono andare a letto presto

Facciamo la siesta: siamo cinesi
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Il lettone a forma di nido
VAI ALLA GALLERY (N foto)

16 aprile 2014 Fabrizia Sacchetti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us