La ferita si cura con l'elettricità

Il minuscolo campo elettrico di una ferita dice alle cellule come rimarginarla.

200210495235_14

La ferita si cura con l'elettricità
Il minuscolo campo elettrico di una ferita dice alle cellule come rimarginarla.
Il tessuto della cornea, su cui sono stati condotti gli studi sulle ferite e come le cellule le riparano.
Il tessuto della cornea, su cui sono stati condotti gli studi sulle ferite e come le cellule le riparano.
Come fanno le cellule che ricoprono una ferita a sapere dove andare? Secondo uno studio di medici scozzesi, si basano sul campo elettrico generato dalla ferita stessa. Gli esperimenti, condotti sulle cornee di ratto, hanno accertato che ogni ferita genera un piccolissimo campo elettrico, e che questo campo elettrico controlla l'orientamento delle cellule che accorrono nei pressi della ferita per ripararla.
Le cellule infatti si dividono su un piano che è angolo retto rispetto al campo elettrico. Gli autori presumono che il debole campo elettrico presente in tutti i tessuti possa avere un ruolo anche nella divisione cellulare “normale” (che avviene in ogni momento della vita), e che lo stesso fenomeno avvenga per gli spostamenti della cellula. Aumentando e diminuendo il campo elettrico, come è stato fatto negli esperimenti, accelera rallenta la divisione cellulare. La scoperta potrebbe portare a una migliore cura per le ferite, allo sviluppo di farmaci che aumentano il campo elettrico e addirittura a una più veloce rigenerazione di tessuti.

(Notizia aggiornata al 4 ottobre 2002)

03 Ottobre 2002