Salute

La febbre fa guarire?

La febbre potrebbe aiutare a combattere le malattie, probabilmente anche quelle più gravi. Già era noto a medici e scienziati che quando ci ammaliano, l’aumento della temperatura del corpo, distrugge la capacità di virus e batteri di moltiplicarsi.
Ma adesso un nuovo studio rivelerebbe molto di più.
Quando viene aumentata artificialmente, anche di poco, la febbre sui ratti, la quantità di linfociti, nel loro organismo, raddoppia. I linfociti sono cellule del sangue che agiscono all’interno dei linfonodi, come veri e propri scudi contro gli attacchi delle infezioni ”nemiche”. Più linfociti ci sono e più è facile che l’organismo si possa difendere nel migliore dei modi. Responsabile di questo sistema di sorveglianza sarebbe il cervello che, tramite l’ipotalamo, quando riceve i segnali chimici di un inizio di infezione, in qualche parte del corpo, fa salire la temperatura corporea. Probabilmente proprio per accrescere l’”esercito” di linfociti. Secondo i ricercatori del Roswell Park Cancer Institute di Buffalo, negli Usa, cha hanno guidato la ricerca, un uso controllato della febbre, rinforzando il sistema immunitario, potrebbe aiutare il nostro organismo a guarire. Senza esagerare però, poiché il surriscaldamento di alcuni organi vitali come il fegato e il cervello, può causare danni anche permanenti.

6 novembre 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La forza sovrumana del lottatore greco Milone, i pugni di acciaio di John L. Sullivan, la determinazione di Alfonsina Strada nel voler partecipare, unica donna, al Giro d’Italia... I personaggi che si sono distinti nel mondo dello sport sono ovviamente tantissimi. A chi dare spazio, in occasione delle Olimpiadi? Scopritelo in edicola.

ABBONATI A 29,90€

I comportamenti, le regole, i codici e l'organizzazione del mondo vegetale. In più: gli strascichi della long Covid, l'importanza degli abbracci e alla scoperta di Abel, un androide dell’Università di Pisa nato per interagire con noi umani.

ABBONATI A 29,90€
 
È vero che il mare non è sempre stato blu? La voglia di correre è contagiosa? Perché possiamo essere crudeli con gli altri? Si possono deviare i fulmini? Che cosa fare (e cosa non fare) per piacere di più? Queste e tantissime altre domande e risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola.
ABBONATI A 29,90€
Follow us