Salute

La dipendenza è (anche) questione di geni?

Alcuni studi hanno associato alcune caratteristiche genetiche alla propensione verso l’assunzione di droghe, l’alcolismo, il gioco d’azzardo e persino la pornografia.

Esistono alcune varianti genetiche che ci rendono più propensi a sviluppare le dipendenze. Per esempio, alcuni studi hanno associato una particolare forma del gene DRD4 alla propensione verso l’assunzione di droghe, l’alcolismo, il gioco d’azzardo e persino la pornografia. Questo gene è responsabile della produzione di una proteina presente sulla superficie delle cellule nervose, che media l’azione della dopamina, un neurotrasmettitore associato con i circuiti del piacere e dell’appagamento.

Dna da fumatore. Nel tabagismo sono invece coinvolti i geni CHRNA3 e CHRNA5, che si legano alla nicotina e sono anch’essi presenti sulle cellule nervose. Nelle terapie per smettere di fumare, un test del sangue permette di individuare quali varianti genetiche sono presenti nel soggetto in cura, così da personalizzare al meglio la terapia.

Le più efficaci campagne antifumo
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Punk a bestie
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Drink al microscopio
VAI ALLA GALLERY (N foto)

21 agosto 2014
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us